mercoledì 30 novembre 2011

La palette MAC che ho ordinato...

Incrociando i vostri suggerimenti e i miei gusti, è venuta fuori questa palettina che ho appena ordinato :)


La scelta di Shroom e di Copperplate l'ho potuta fare provandoli, visto che la mia amica Milly li ha nella sua megapalettona MAC: per il primo, la scelta è stata solo una conferma, mentre per il secondo, una vera piacevolissima scoperta, visto che risponde a tutti i miei requisiti (abbastanza scuro e freddo da usare per le ombre, ma non troppo drammatico, molto scrivente e completamente matte), addirittura prestandosi molto bene come tono per le sopracciglia.
Soddisfatta delle mie scelte "neutre", ho voluto affidarmi ai 2 colori che più mi ispiravano e che mi avete suggerito, speriamo bene!
Ovviamente, vi sottoporrò tutti gli swatch del caso, appena arriva...
Ah! Come vedete ho lasciato a casa il Satin taupe, perchè ho trovato il suo dupe Catrice alla Coin, il "400 My first Copperware party" (grazie ancora a  Misato-san).
Con Milly, che possiede l'originale, abbiamo fatto il confronto: è molto simile, ma non uguale, il Catrice risulta un po' più caldo dell'originale, sia nel tono che nei riflessi.
Ho trovato anche il dupe di Club ("410 C'mon Chameleon!"), con cui non ho potuto fare il confronto, ma posso dirvi che è molto bello e, come credo tutti gli ombretti Catrice, molto scrivente.
Se interessa a qualcuna vederli, fatemi sapere nei commenti, sennò di entrambi si trovano milioni di foto in rete...
A presto!

lunedì 21 novembre 2011

Ora o mai più + consiglio MAC

Salve salvino,
il titolo del post rappresenta un pensiero ricorrente nelle menti di una donna incinta, per quanto il "mai più" escluda donne iperattive e dalle capacità fuori dalla media... insomma, NON IO.
E' verosimile che molte delle cose/svaghi/hobby che facciamo ora anche con una certa facilità, prima di "tenere famiglia", subiscano una drastica riduzione, per non parlare di abolizione per lunghi periodi.
Per questo motivo mi ritrovo, ora più che mai stando a casa in gravidanza a rischio, a fare attività spinta da questo motto... ma di cosa stiamo parlando?
  1.  leggere, leggere, leggere... dai romanzi ai libri sulla maternità, ovviamente!
  2. cucinare, cucinare, cucinare... dal bel piatto di minestrone ai muffin, passando per lasagne, piatti di pesce e piatti vegan;
  3. curarmi :
    1. le unghie costantemente, usando finalmente tutti gli smalti comprati quando le unghie mi si sfaldavano, visto che uno dei benefici della gravidanza sono unghie sane e forti;
    2. i capelli, che sempre grazie alla gravidanza hanno subito un cambiamento per me commovente: mi si sporcano moooooolto dopo! Avendoli grassi, li dovevo lavare a giorni alterni, ora rasento la settimana, v'ho detto tutto!
      L'ultimo hennè fatto è stato particolarmente riuscito, appena posso vi posto una foto dove si veda il riflesso (visto che qua c'è un tempo osceno da giorni), ed ho cambiato ricetta, usando quella suggerita da MyMakeupReview in questo video;
    3. la pelle... anche se devo dire che solo ora, finalmente, sto vedendo quei famosi effetti benefici della gravidanza.
      Nel mio caso, avendo sempre avuto una pelle problematica, lo sbalzo ormonale dell'interruzione della pillola prima e della gravidanza subito dopo, non mi ha affatto giovato, anzi! Sino a un paio di settimane fa avevo dei brufoli adolescenziali lungo la mandibola :(
      A quasi 6mesi compiuti di gravidanza, credo si stia normalizzando, ovvero sta tornando come sotto pillola, oltre a sentirmi dire che ho un colorito migliore, più luminoso... secondo me quello dipende più dal non stare 9h al pc che dagli ormoni, mah...
    4. farmi tutti i bagni che voglio! e sia perchè sono una delle cose più rigeneranti durante l'inverno, ma anche perchè ottimi per la gravidanza, specie alla fine, quando si raggiunge la forma balenifera;
  4. buttare, buttare, buttare!
    Cosa? Di tutto: dai vestiti vecchi che non avevo il coraggio di buttare, agli scatoloni di qualsivoglia apparecchio elettrico, solo perchè c'era spazio... ma l'incubo del cosino in arrivo, che occupa spazio in proporzione alla sua piccolezza, ti fa tirar fuori una determinazione insospettabile.
  5. concludere rifiniture in sospeso: lampadari che ti eri detta di prendere solo quando avresti trovato quello che proprio ti piaceva (e sono passati 3 anni in cui avevi pure smesso di cercarlo...), mensole, mobiletti, porte a soffietto per chiudere nicchie/sgabuzzini, poltrone letto per eventuali ospiti, ecc.
  6. oziare, che sia davanti alla TV o meno (sono cintura nera di SOS Tata e Reparto Maternità, dubitavate?), ma sapere che quella nullafacenza sarà presumibilmente l'ultima della tua vita, almeno a livello di testa... non ha prezzo!
E proprio per celebrare questo motto dopo 6mesi di assoluta diligenza cosmetica, ho deciso di farmi un regalino MAC, stuzzicata da quell'occasione di sconto al 40% di qualche tempo fa.
Pensavo di farmi una palettina da 4 ombretti, ma mi ritrovo davanti allo stesso bivio dell'altra volta: come scegliere senza vedere?
E' in occasioni come questa che voi saprete aiutare una povera donna incinta, no?!?
Voi suggerite, che poi io mi documento ;)
Bai

sabato 12 novembre 2011

Giovanna prengia

Giovani donne,
scusate il titolo dialettale (prengia = incinta, gravida), ma lo dedico alla mia conterranea Beauty Tools, visto che è stata tanto entusiasta della mia "annunciaziò".
Da quando sono incinta, cioè oltre 5mesi, le mie abitudini in termini di routine viso e corpo non sono cambiate, in buona parte perchè avendo fatto scelte ecobio già da anni, si sono rivelate perfette per il mio stato, quindi:
  1. detersione corpo e viso con saponette naturali;
  2. idratazione corpo con gel d'aloe e olio di mandorle, entrambi ecobio;
  3. idratazione viso con creme ecobio.
 Gli unici prodotti non ecobio che ancora uso sono il deodorante, ma con l'arrivo del fresco riprenderò con l'allume di rocca o il deo al bicarbonato (usando solo qualche goccia di OE di lavanda) e i pochi trucchi che uso le poche volte che mi trucco :)
Ebbene si, il vero cambiamento è stata la riduzione piuttosto drastica nell'utilizzo del makeup.
Quando esco metto soltanto la Poudre Perfectrice Bio détox organic della Bourjois presa a Madrid o fondo minerale, blush e mascara... stop!
Giusto quando esco la sera mi lancio in trucchi più elaborati, ma francamente capiterà al massimo un paio di volte al mese...
Diciamo che il mio interesse per "questo mondo" è molto ridimensionato, e francamente la gavidanza ha solo messo il turbo ad un processo che le più attente avranno notato essere iniziato già da prima... era ora di uscire da tunnel!
Che non vuol dire non mi piacciano più trucchi e belletti, ma solo che non sento più il desiderio così forte di comprare cosmetici... credo di non comprare trucchi da oltre 3mesi...
Scriverò recensione sui prodotti che comunque uso, anche se prevedo saranno più stringate del solito... purtroppo non posso stare troppo tempo seduta al pc.
Ho decisamente la testa altrove :)
Sono nella fase progettazione cameretta, valutazione trio migliore, lettino Pali o Foppadretti?
Ma al di là delle questioni pratiche, mi sto proprio godendo ogni attimo di questa panza che cresce, dell'aumentare dei suoi movimenti, delle ecografie in cui ci regala un ciao con la manina (giuro, non sono allucinazioni da mamma emozionata!), del vedere il mio corpo che si trasforma... e di piacermi così!
A proposito, di cosa vi piacerebbe che vi parlassi?
Se non ne volete minimamente sentir parlare di gravidanza e figli, tranquille: NON MI OFFENDO!
A presto