venerdì 1 luglio 2011

Update prodotti estate

 Lo so che avevo promesso l'haul, ma domattina devo fare le foto + post relativo, ora vi aggiorno sugli esiti della mia preparazione al sole.
Sono stata al  MIO mare dall'8 al 23 giugno: ho preso sole coscienzioso, quindi protezione a filtri fisici quando stavo poco tempo, e invece, protezione a filtri chimici stabili molto alta quando capitava di starci sotto nella fascia oraria sconsigliata (mai a lungo, comunque)...
Questo per quanto riguarda il corpo, perchè sul viso questo è stato il primo anno di cappello a falda larga ALL DAY LONG, come se non bastasse la protezione 50+ che mettevo tutti i giorni :)
Ovviamente un minimo di abbronzatura c'è anche sul viso, per via del sole preso durante i bagni, ma il risultato di questa vacanza è che ho un'abbronzatura piuttosto intensa per i miei standard su tutto il corpo (e qui c'è decisamente lo zampino degli integratori che ho preso) e il viso sicuramente più chiaro... ma finalmente il mio odiato melasma è a cuccia :)
Per la discromia viso-corpo... scoprirete come l'ho gestita nel prossimo post :)
Giudizio sintetico sui prodotti usati:
  •  integratori solari (Bionike e Phyto Bronz): credo siano stati la causa principale dell'intensità della mia abbronzatura :) Perchè questo sole l'ho preso tante altre volte, sempre coscienziosamente, ma mai prima d'ora ho visto questa intensità e, sembrerebbe, durata del colore. Speriamo abbiano fatto la loro parte anche lato protezione dai radicali liberi per la componente di antiossidanti, che è la cosa principale per cui li ho presi... ma che non posso misurare visivamente e nell'immediato come i risultati sull'intensità :) approvatissimi e credo non ne farò più a meno per le prossime estati...
  • Fitocose latte solare media protezione: ottima consistenza ed efficace per poche ore (io l'ho usato max 2h in orari tranquilli), odore leggero, anche se non particolarmente piacevole, ma neanche fastidioso (sa vagamente di geranio, immagino al fine di allontanare eventuali insetti): l'unica cosa che ho notato, è che macchia i vestiti, anche se non in modo permanente, che per me non è stato un problema, ma è giusto saperlo che su vestiti chiari lasciano un alone giallo (io applico il solare a casa quando metto il costume prima di di uscire, non in spiaggia, quindi mi vesto dopo) che va via con un normale lavaggio;
  • Fitocose bagno crema al Monoi (non in foto, perchè finito e buttato): Profumo celestiale a parte, è davvero idratante, benchè non abbia mai rinunciato al doposole o all'aloe dopo la doccia con questo prodotto, penso che in altri contesti meno "assetati" possa concedere il lusso di non mettere nulla dopo :)
  • Fitocose latte doposole alla menta e camomilla: piacevole, idratante e lenitivo, ma speravo in quell'effetto freddo di alcuni prodotti col mentolo, che invece non c'è... lato olfattivo, diciamo che il mix tra menta e camomilla è portabile, ma non esaltante :) Ma il suo lavoro lo fa, quindi non mi sento di bocciarlo...
  • Fitocose crema viso oil free media protezione: di questa crema ho già scritto l'anno scorso cosa ne pensassi, e il fatto di averla ricomprata parla da se :) Unica nota negativa: hanno cambiato profumazione! Ora ha lo stesso odore geranioso degli altri solari, mentre l'anno scorso era più golosa, che non ne preclude l'utilizzo anche tutti i giorni come base... ma se andava bene prima, perchè cambiarlo?!? Mah...
  • Jalus C: usato mattina e sera con dedizione rara per me :) Giudizio? non lo so, o forse lo so, ma sapendo quanto vi piace, ho paura di ferire i vostri sentimenti :D Scherzo, non posso dirne male, sono felice abbia fatto la sua parte lato protezione, chissà, magari il melasma a cuccia è anche merito suo, ma intendiamoci: la mia pelle è PARO PARO a com'era prima di usarlo. Ciò nonostante continuerò ad applicarlo, questo è certo, ma non ho più molte aspettative :(
  • Eucerin sun fluid opacizzante viso 50+: efficace, odore piacevole... ma col cavolo che è opacizzante! Non è sicuramente oleoso ne appiccicoso come tanti solari, ma secondo me è più giusto dire che sia oil free (ma a me lucida più della crema oil free fitocose), chiamarlo opacizzante è francamente fuorviante. Ho pensato che questo valga solo per quelle pelli a tendenza secca, su cui un prodotto di questo tipo finisce per rislutare opacizzante, ma dietro riportano "Texture non grassa per pelli normali e miste", quindi chi ha la pelle mista come la mia sappia che come base sotto fondo o cipria va bene, ma da sola... non è affatto opacizzante;
  • Avene latte protezione molto alta 50+: non mi ha deluso, ottimo in tutto, lo consiglio come solare a filtri chimici, non saprei che altro aggiungere :)
  • Bjobj Aloegel: questo l'ho preso poco prima di partire, e finalmente un prodotto degno dell'altro mio gel preferito :) Molto comodo il dispenser e poi non ha il solito odore di aloe, benchè non abbia profumazione, ma un odore più piacevole, penso dato dagli estratti di piante contenuti DOPO l'aloe :) 
  • olio Solare al Monoi Tiarè di Tea Natura: usato spesso al mare sui capelli, applicandolo dopo il primo bagno (per evitare di metterlo sui capelli asciutti) e come doposole assieme al gel d'aloe dopo la doccia. Ottimo lato prestazioni, il profumo celestiale in realtà non è tanto persistente, e tutto sommato ho preferito così perchè non mi va di lasciare la scia :) unico neo: la confezione in vetro senza alcun tipo di dosatore è davvero poco pratica al mare, ma anche a casa ne ho versato la metà in terra :(
  • last, but not least, il mio adorato cappello da spiaggia (l'ho preso da Promod a 20€ ) Oltre a proteggervi da sole in modo perfetto senza, volendo, mettervi nulla sulla pelle, volete mettere il fascino che aggiunge?!? già solo a guardarlo, ti senti in vacanza...
L a mia estate ovviamente non è finita, ma spero che questi aggiornamenti possano esservi utili...

15 commenti:

goddessinspired ha detto...

Ciao Giovanna grazie per questo post! Mi interessano molto gli integratori che hai preso, ne hai già parlato in qualche post che mi sono persa? Altrimenti mi dici qualcosa in più? :)

goddessinspired ha detto...

P.S.Se mi scrivi mail all'indirizzo che trovi sul mio blog ci mettiamo d'accordo per vederci mentre sono in Sardegna, io non riesco a trovare un tuo indirizzo qui! :(

Giovanna ha detto...

@goddessinspired: (nel mentre che mi commentavi, stavo rieditando il post) buongiorno :) ho parlato, anche se non approfonditamente, dell' integratore BioNike in questo post:
http://provandone.blogspot.com/2011_04_01_archive.html

Quello che posso dirti è che si assomigliano un po' tutti, ma quello aveva proprio tutto quello suggerito dalla dott.ssa Riccarda Serri, per quello mi pera piaciuto particolarmente :)
Il Phyto Bronz l'ho preso non trovando il BioNike, e almeno lato intensità ha funzionato, visto che è proprio quello che assumevo durante questa vacanza... tra l'altro l'ho trovato in offerta e l'ho pagato decisamente meno, pur non avendo tutti i principi attivi del BioNike.
I prezzi oscillano dai 17 ai 23 euro, a seconda della farmacia e dell'offeta che trovi, ed in genere hanno tutti 30 compresse/capsule da assumere 1 volta al giorno...
Ora vado a scriverti via email :)

LaDamaBianca ha detto...

Ciao Giovanna.
Penso anche io che il merito dell'abbronzatura più intensa siano gli integratori che hai usato. Ricordo la differenza sulla pelle di una mia amica molto chiara: quando li ha usati ha raggiunto una colorazione dorata bellissima, pur facendo le solite esposizioni.
Per quanto riguarda il cambio di formulazione di Fitocose...lo fanno sempre, continuamente. Capisco che vogliano migliorarsi, ma a volte stressa un pò. Uno compra un prodotto amatissimo e magari scopre che è già diverso...un vero peccato.

Giovanna ha detto...

@LaDamaBianca: e allora me lo confermi :) Su Fitocose ti do ragione, anche perchè non credo che l'odore di geranio al posto del precedente sia necessariamente un miglioramento... poi ho letto l'ultimo post di Daniela sulla questione campioncini, e mi dispiace notare che stiano ulteriormente peggiorando su quel fronte, e in brevissimo tempo... PECCATO!!!

Daniela Gì ha detto...

Mi sono comprata un bel cappello a tesa larga proprio qulche giorno fa, il mio è marrone chiaro e non vedo l'ora di sfoggiarlo :)
La crema oil-free l'ho già provata un paio di volta, ottima!! Decisamente meglio della Baby Carota, resta bella asciutta ed è perfetta anche come base makeup :)
Per quanto riguarda il doposole ho scelto quello alla Calendula, memore della crema gambe Menta e Mirtillo ho dedotto che anche il mix menta e camomilla non dovesse essere il massimo dal punto di vista olfattivo...per carità i prodotti sono ottimi, ma questi cambi continui mi sconcertano, soprattutto su quelli che funzionano...
Devo ricominciare a prendere gli integratori...domanda scemissima, ma i Phyto Bronze li apri o mandi giù la capsulina intera, è enorme o_O

Giovanna ha detto...

@Daniela: ehhhh, quel tipo di cappello tira fuori la diva che c'è in ogni donna :P
Per la crema grazie, almeno mi hai tolto il dubbio sul confronto con la baby carota, se mi dici così, probabilmente per me sarebbe troppo ricca, visto che a me va bene giusto questa...
anche io la uso quotidianamente dopo il jalus C come base makeup :)
Eh, io invece mi sono fatta sedurre dalla menta e dalla speranza dell'effetto fresco, mannaggia! Sennò avrei preso sicuramente quello alla calendula, essendo un principio attivo molto più lenitivo anche della camomilla... pazienza, alla prossima :)
Sui cambi (per non parlare dei campioncini, ho letto il tuo post e sono senza parole) siamo in tante a provare lo stesso fastidio... anche perchè sto notando che nessun cambio è stato particolarmente apprezzato, anzi!
HAHAHA! Dalla tua domanda sul Phyto Bronz ho capito che sei come alcune mie amiche: tragggedie per deglutire pastiglie oltre i 5mm :P
Io non le apro, ma sono un caso a parte (deglutisco cose che voi umani non potete immaginare!!!), ma credo che se stai attenta non ci siano problemi anche ad aprirle... rischi di trovati la farinetta in bocca, però!

Daniela Gì ha detto...

Lo cercavo da... sempre! Sabato scorso ero in giro a far shopping con mia mamma ed eccolo lì, in un negozietto che scanso sempre a meno di 7€, preso al volo :D
La Baby Carota in confronto è davvero molto ricca e tende a far sudare un po', come mi capita con tutte le creme Fitocose, con questa ancora non mi è successo invece!
Se non dovesse cambiare quello al Calendula ha un profumino molto leggero e delicato, l'ho sniffato ieri sera xD
Phyto Bronze...bingo xD son proprio una di quelle che davanti alla tachipirina pastiglia va in crisi xD Ora però mi devo far coraggio, per quanto cerchi di fare attenzione il danno con me è assicurato :D

Misato-san ha detto...

mi state incuriosendo sulla oil free adesso, voi due U_U e dire che a me la Baby carota piace, la mia pelle sembra tollerarla bene, ormai e' un bel po' che Dani me ne ha spacciato un "campioncino" (= un boccino enorme e pieno che mi campera' tutta l'estate).

Io ho il latte solare protezione alta, ancora devo capire di che odora, ignoro di che sappiano i gerani pero' mi piace...

PolvereDiStelle ha detto...

Passo per un saluto e per invitarti a partecipare ad un carinissimo e "prezioso" giveaway per festeggiare l'arrivo ufficiale dell'estate!!!
Trovi il regolamento e le info qui!
Sei la benvenuta!

Manuki ha detto...

interessantissimi gli integratori. purtroppo quast'anno ho fatto un po' di mare inaspettato e non sono riuscita a prenderli ma me li avevano prescritti perchè ho una strana ipopigmentazione sul corpo. delle macchhiette che rimangono più chiare quando esposte al sole (ma non totalmente come con la vitiligine... nessuno ancora ha capito cosa sia...
Proverò il Bionike.

Pri ha detto...

Wow, questi sì che sono suggerimenti preziosi! Integratori... mai presi... funzionano anche sulle mozzarelline come me?

Giovanna ha detto...

@Misato: mmmm, un boccino di baby carota da quanto? Perchè se mi dici che ti durerà una vita, mi viene il dubbio che la tiri troppo :)
Attenzione: ridurre le dosi delle creme non crea problemi per quelle normali (ognuna trova il dosaggio giusto per la propria pelle), ma tirare le protezioni non va bene, ci deve essere quel tot di crema, direi abbondante, per questo diventa più importante trovare la giusta formulazione, sennò il filtro non funziona e tanto vale non metterlo.
Ovviamente può non essere il tuo caso, mi hai soltanto acceso tu la lampadina :)
Si, il latte solare si può usare, ma ci sono talmente tanti odorini deliziosi, anche ecobio, che mi pare un peccato non usarli :)

@PolvereDiStelle: come già ti ho risposto nel tuo precedente copincolla di questo messaggio come commento al mio precedente post (che chiaramente non hai letto e mai leggerai, come immagino anche questa risposta), partecipo rarissimamente ai giveaway per lasciare più chance ad altre ragazze... ti chiedo cortesemente di non fare più spam nel mio blog, grazie!

@Manuki: sono la mia scoperta di quest'estate :) Ti dirò, il fatto che aiutino la colorazione è l'ultimo dei motivi per cui li ho presi, mi interessa molto di più l'aspetto legato agli antiossidanti... ma è tutto grasso che cola, dato che sono una che fatica a colorarsi :)
Facci sapere come ti trovi ;)

@Pri: credo di si, i principi attivi valgono per tutte, immagino agiscano in proporzione alla predisposizione personale, quindi non credo diventerai mai africana :)
Però ricordo che la dottoressa Riccarda Serri li consigliava soprattutto a persone chiare di carnagione, ovviamente sempre usando le creme protettive adatte, mi raccomando! Gli integratori non proteggono nulla, aiutano solo la pelle a gestire meglio le conseguenze del sole...

Misato-san ha detto...

@ Giovanna
la quantita' effettiva e' un mistero, ma ha usato un contenitore che a occhio sembra almeno 3 volte uno da 5 grammi di quelli da campioncini di Fitocose se non ancora piu' grosso.
Considera che io non vado al mare e uso la crema in citta' pur essendo una che scappa il piu' possibile dove il sole non batte (i portici torinesi aiutano molto in materia devo dire)... la scorsa estate avevo preso una crema di bottega verde da 50ml e ne ho consumato meno di un terzo... non mi son scottata quindi direi che la quantita' doveva essere giusta.
In generale le creme viso mi durano una vita, comunque...

Roberta ha detto...

post interessantissimo!

http://traveloguewithlove.blogspot.com/

Posta un commento