mercoledì 1 giugno 2011

Ordini online su Decathlon e LaRedoute

Salve salvino,
oggi sento l'esigenza di parlarvi di un'esperienza abbastanza nuova per me, ovvero l'acquisto di abbigliamento online.
In precedenza avevo comprato soltanto scarpe, ma per le mie prossime ferie ho voluto lanciarmi in alcuni acquisti ben ponderati, visto che i siti su cui ordinare ormai fioccano da ogni parte...
L'occasione era adatta, visto che mi serviva prevalentemente "roba da spiaggia", quindi spesa contenuta e poche esigenze qualitative = rischio contenuto.
Il primo ordine l'ho fatto su Decathlon, visto che dalle mie parti non ci sono negozi fisici ed avevo puntato le Baoma , scarpe particolarmente adatte alle lunghe camminate in città, ovvero quello che mi appresto a fare a Madrid :)
Una volta li, cosa fai, non aggiungi 2 cosette per giustificare l'ordine e le spese di spedizione?
Mio marito ha voluto le One to Many sempre della Newfeel, mentre io ho voluto prendere un paio di corsari sportivi di colore beige, visto che evito sempre i colori scuri per gli indumenti da mare.
Newfeel Baoma
Pacco arrivato in tempi brevi, 1 settimana dall'ordine, ecco i miei giudizi:

  1. le Baoma (30€) mi piacciono moltissimo! Sono di una leggerezza pazzesca e l'effetto ammortizzato si sente davvero. Potrebbero essere più traspiranti, a mio avviso, e appena messe temevo mi segnassero il piede perchè c'era un po' di attrito in alcuni punti, ma per fortuna è bastato metterle 2gg e ora sono un guanto ;)
  2. le One to Many (10€ scarpa Many + 9€ soletta One), pur essendo più chiuse, essendo modello sneakers con lacci, sono più traspiranti delle Baoma e mio marito è entusiasta sia della leggerezza che della soletta ammortizzante, sicuramente si ordinerà altre scarpe Many :)
  3. il corsaro (10€) è del colore sbagliato :( senza avviso, ovviamente... in teoria potrei fare un reso, di cui ignoro le modalità, ma prevedo tempi lunghi... e a me serve ora. Tutto sommato mi va bene il colore, anche se il mio discorso sui colori chiari al mare va a farsi friggere, ma meglio marrone che giallo fluo, no?
Diciamo che la soddisfazione per le scarpe di entrambi compensa il disguido del corsaro, ma che al primo ordine subito un errore... non va tanto bene.

Passiamo all'ordine LaRedoute.
Ho preso 2 copricostume colorati (15€/cad.) e un vestitino grigio chiaro (€ 20) .
Ieri è arrivato il pacco e:


  1. i copricostume vanno bene sia di taglia che di corrispondenza alla foto;
  2. il vestito non va affatto bene :( il colore e tessuto mi piacciono, la taglia è giusta, ma le proporzioni sono completamente diverse da quelle della foto in catalogo/sito, ovvero: sul catalogo è palesemente un vestito a vita bassa, mentre a me la fascia che dovrebbe stare bassa sui fianchi sta all'altezza dell'ombelico! Ed ovviamente non sta come dovrebbe, la cosa mi infastidisce molto e mi scoraggia definitivamente a comprare ancora online... anche qui potrei imbarcarmi in un reso, ma anche in questo caso il capo mi servirebbe subito... ufff!
Insomma ragazze, su 2 ordini, alcuni capi ok ma altri 2 diversi da come richiesti e ordinati.
Va detto che per il prezzo non sono pentita di aver tentato l'esperimento, ma per quanto mi riguarda, non posso permettermi di sperimentare oltre, rimango ancora una che deve provarsi le cose PRIMA di acquistare.
Spero di esservi stata utile in qualche modo!
Buona giornata
Giò

15 commenti:

Misato-san ha detto...

io pure sono del parere che le cose vanno provate e invidio a MORTE chi riesce a ordinarsi la roba perche' non potrei mai. Per le scarpe ho la pianta larga e il collo alto, e questo ai produttori di scarpe non piace... i 3/4 delle scarpe in giro non mi entra, anche se e' del numero mio, o mi entra e mi sta male, tipo i sandali flat (specie in via di estinzione, e' un mese che ne cerco ma nei negozi son pochi e orrendi) che ho provato mezz'ora fa da Zara (odio Zara odio Zara odio Zara parte mille) che mi entravano ma ovviamente non scendevano fin dove dovevano perche' la pianta non era per me.

Per i vestiti ogni negozio fa storia a se'... non basta conoscere la propria taglia e neanche avere consapevolezza della forma del proprio corpo... il pezzo apparentemente perfetto ma che addosso ci fa difetto ci sara' sempre.

ps: per me meglio giallo fluo che marrone... marrone non saprei proprio a che abbinarlo...

Daniela Gì ha detto...

son contenta che le scarpe vadano bene ^_^
le ho viste sabato scorso da decathlon, è un bellissimo corallo e sono mooooolto più morbide del paio preso la scorsa estate! misteriosamente in negozio il 36 non esiste come taglia, altrimenti ci avrei fatto un pensierino...
mia mamma è molto fortunata con li acquisti online di abbigliamento, tutte le volte che ho provato io invece: disastro ç_ç
o non mi piace la stoffa, o più leggero/pesante di come appare, la trama a fiorellini dal vivo sembra un pareo hawaiano...insomma resto fedele al "vedere dal vivo in negozio"
In compenso mi posso vantare di azzeccare taglie e modelli senza misurare, mai sbagliato un colpo :D

Vanity ha detto...

Ciao, che carine le scarpe!! Anch'io recentemente mi sono lanciata con l'acquisto di abbigliamento online...ho comprato da Zara, Westrags e Asos...devo dire che tutto sommato mi è andata bene ma anch'io preferisco vedere dal vivo e soprattutto provare...però nei negozi vorrei trovare quello che vedo online...ehehe!!!

La Bisbetica ha detto...

Che carine le scarpe, sembrano comodissime.

Io acquisto su internet solo abbigliamento di marche che conosco già e mi trovo benissimo. Non ordino mai jeans senza averli provati prima, in quel caso è un azzardo!

Per le scarpe invece sono stata sfortunata, l'anno scorso ho fatto due acquisti basandomi sulla misura di un vecchio paio di stivali della stessa marca in mio possesso: ho pensato "Questi sono 36 e mi stanno stretti, prendo il 37" e invece sono enormi :(

Nonostante tutto non mi scoraggio, spesso trovo ottimi affari o capi che in negozio sono terminati.

Giovanna ha detto...

@Misato-san: per fortuna io ho un piede molto regolare, e infatti le scarpe sono gli unici acquisti online che mi sono sempre andati bene... per ora :)
Si, sono d'accordo sul discorso dei vestiti, anche se per questo non è solo "chissà come mi starà?", ma proprio una questione di proporzioni sbagliate: se tu mi metti in foto un paio di shorts, anche se alla modella ovviamente staranno meglio che a me, ed io ordino la mia taglia, potranno starmi male... ma sempre un paio di shorts mi aspetto, non è che mi arriva un pinocchietto, ecco :D
Hehehe, come sarebbe "marrone non saprei proprio a che abbinarlo... "? Il marrone è un colore neutro che abbini con tutto!

@Daniela: già, sono proprio soddisfatta :) Dici che sono corallo? Ma si, così mi sento ancora più trendy :D
Diciamo che anche io ormai ho l'occhio per taglie e modelli, ma non me la sento mai di non provare le cose, è una sicurezza di cui non mi voglio privare ;)

Giovanna ha detto...

@Vanity: hai centrato il motivo per cui mi sono lanciata ad ordinare online, ovvero che nei negozi non ho trovato quei capi e, soprattutto, a quel prezzo! Sto corteggiando Asos da almeno 6mesi, e sento che se becco qualcosa di veramente conveniente farò un eccezione al mio stop sperimentazioni :)

@La Bisbetica: sono davvero comode, ma vi aggiorno dopo l'esperimento madrileno ;)
I jeans sono un discorso a se: o si trova un modello che calza a pennello e si ordina sempre e solo quello, ma sperimentare nuovi modelli online è un suicidio :)
Beh, ora ho l'amerezza di queste 2 delusioni, ma non posso escludere di cambiare idea :)

Takiko ha detto...

Le Baoma!!! *_* Io le ho puntate tutto lo scorso anno... quando finalmente mi ero decisa a prenderle, non ho trovato il mio numero =_= che scazzo. Però le desidero ancora tanto perchè secondo me sono le scarpe perfette per le gite estive in città.
Sui vestiti online... io non mi oso. Già mi capita nei negozi fisici di apprezzare qualcosa che poi addosso non mi piace, credo che se dovessi giudicare unicamente da una immagine (quindi senza poter toccare anche solo la stoffa, o rendermi conto delle vere proporzioni) sbaglierei sempre e comunque.
Anche perchè le modelle che usano per questi cataloghi on line sono sempre di una magrezza che non consente veri paragoni. Mi spiace comunque per la fregatura U_U

LaDamaBianca ha detto...

Non ho mai ordinato online o su cataloghi, benché la voglia mi sia venuta spesso, lo confesso. Ho paura che non mi stiano bene, che addosso a me certe cose non cadano così perfettamente come sulle modelle delle foto. Per non parlare delle taglie...eh no, troppo stress per me. Alla fine i negozi fisici continuano a darmi maggiori soddisfazioni.

Misato-san ha detto...

@ Giovanna
io non azzecco le scarpe neanche guardandomele intensamente live, figuriamoci in rete ^^
Tra l'altro spesso ho pure problemi di colori. Ultimamente guardo i cataloghi online dei negozi presenti a Torino per non andarci "a vuoto" visto che i modelli mi creano vari problemi... la meta' live li ho scartati perche' il colore dal vivo era molto diverso da quello visto in rete.

Tu dimentichi che per me il marrone non e' un colore neutro ma un colore brutto XD E no, il marrone nel mio mondo va quasi solo con se stesso... l'unica volta che ho avuto una gonna marrone (che odiavo teneramente, non l'avevo comprata io per altro) le avevo comprato delle scarpe marroni che schifavo grandemente e che mettevo solo con quella.
Non mi piace non mi piace non mi piace. U_U

Manuki ha detto...

Solitamente vedo a occhio quando qualcosa può non andare bene... o se è meglio che non lo ordini online. Ma il vestito dalle proporzioni invertite (l'hai messo dal verso giusto???) quello non lo so poteva prevedere!
Come hai fatto ha azzeccare il numero da decathlon??
Io di delle newfeel (anno scorso pelle durissima mi uccidono i piedi!) e delle onemany ho trovato che mi va bene un numero in più del "solito".
Mi incuriosiscono molto e al prossimo raid da decathlon magari le prenderò!
La cosa comoda di Decathlon (negozio) è che sono disponibilissimi ai cambi, se hai la tessera anche senza cartellino e scontrino e già utilizzato! ...non so le scarpe però il resto sì!

Giovanna ha detto...

@Manuki: in effetti il vestito ha il collo molto largo e un buco nel cavallo :D
Scherzo, purtroppo è palesemente diverso da quello della foto, quindi va ben oltre il rischio che un indumento su modella mi stia ovviamente molto peggio...
Sulle Baoma posso dirti che è stata fortuna, non ho fatto particolari ricerche, anche perchè in rete ho trovato poco e niente... io ho un 38abbondante, quindi mi stanno belle giuste (sono 38), ma sono talmente morbide che compensano il numero giustino :)
Eh, per ora l'unico decathlon sardo sta a 300km da me :(

Misato-san ha detto...

torno qui perche' ho una domanda esistenziale... come hai fatto a capire quanto ti venisse di spese di spedizione? simulazione d'ordine?
mi spiego... leggendo in giro pare che le Baoma vadano bene persino per chi ha pianta larga e collo alto come me, solo che nel negozio dove potrei andare a provarne spesso mancano i numeri bassi (si puo' fare la ricerca sul singolo modello e numero...), e in piu' uno dei modelli neri e' addirittura a 20 euro.
Solo che vorrei capire se ne vale la pena di fare 'st'azzardo...

Giovanna ha detto...

@Misato-san: assolutamente si, simulazione d'ordine :) Io vado sempre avanti, finchè non mi chiedono i dati della carta, non c'è proprio alcun rischio :)

Misato-san ha detto...

sai qual e' la cosa buffa? che ho simulato l'ordine perche' m'e' venuto in mente dopo aver chiesto... XD pero' non son convinta, non saprei quale numero dovrebbe essere meglio, il reso e' una palla e a spese del cliente, 'ste cose non invogliano.

Anonimo ha detto...

nice post

Posta un commento