sabato 26 febbraio 2011

Review strisce depilatorie... baffi!

Come promesso a Daniela, ieri ho fatto i baffi... ebbene si, li faccio solo "su ordinazione" :D
Scherzo, ovviamente, ma credo che chiunque usi le striscette di cera a freddo, dovrà aspettare che i "peli superflui" raggiungano un minimo di lunghezza per poter essere strappati, no?
Le mie striscette preferite sono da anni le Veet Burro di Karitè e Frutti di bosco, le uniche che mi tolgono TUTTI i peletti in un unico strappo, cosa per me fondamentale, perchè sennò è certo che mi escano crosticine, piuttosto che bollicine, e me le trascini per almeno 3 o 4 giorni.
Anni fa ne avevo provato almeno altri 2 tipi, credo Strep e un'altro venduto da Sephora, ma nessuna raggiungeva le prestazioni di queste.
Ieri mattina scopro che me ne era rimasta solo una, quindi passo all'Auchan, in cui le trovo sempre, per riprenderle, ma non c'erano :(
Li vicino vedo quelle della Naturaverde e decido di provarle, quindi arrivata a casa, invece che consumarmi l'ultima "garanzia", ho provato le nuove... Rabbia!


A vederle sono anche più belline, peccato strappino SOLO la pelurietta invisibile (quel pelouche che abbiamo tutte e vediamo solo sulle strisce in controluce :) ) e invece LASCI INTATTI I BAFFI NERI VERI E PROPRI! C'era RABBIA IN ME!
Ho anche azzardato il doppio strappo, ma nulla: i mustazzi erano li imperturbabili, mentre il mio labbro cominciava a gonfiarsi, ho dovuto pulirmi e mettere in fretta il gel d'aloe, l'unico "unguento" che mi salva dalle reazioni cutanee... per fortuna stamattina tutto ok, quindi stasera posso procedere con la mia unica striscia buona :)
Concludendo: le strisce Veet sono le migliori mai provate, l'unica cosa che non posso dirvi è il prezzo, ma assolutamente nella media ed accessibile (non escludo anche inferiore a queste Naturaverde 
che sono costate € 3,90 a parità di contenuto di 20 strisce, ma 2 salviette post-epilazione in meno).

Veet

Naturaverde


Ho fotografato gli INCI per completezza, anche se devo dirvi che in questo caso, in cui sia le strisce che la salvietta permangono sulla mia pelle circa 2minuti, lavando col sapone e acqua fredda subito dopo, per me non ha particolare importanza...





Se tutto va bene, domani vi faccio il post con reverse lip liner e rossetti...
A domani!

14 commenti:

Milly ha detto...

Proverò sicuramente queste veet che consigli tu, io ho le Depilzero che non mi piacciono affatto...come dici tu tolgono solo il "pelouche" invisibile e lasciano intatti i baffi scuri :(

goddessinspired ha detto...

Anche io uso le Veet! :D Che male...! XD

Anna ha detto...

io ho quelle depilzero ma ho notato che spesso ci vuole un doppio strappo per avere il risultato desiderato quasi quasi ci faccio un pensierino anche su queste

Cipria ha detto...

Non avevo il craggio di scrivere a proposito di questo argomento ^_^ quindi g r a z i e per averlo fatto!! ;)

Posoo solamente confermare quel che dice, come le Veet nessuna mai!

La altre arrossano e basta e 9 su 10 non tolgono quel che devono togliere :(

Non ricordo nemmeno io il prezzo con precisione (in genere le prendo al supermercato e le butto nel carrello, lo so, non si dovrebbe mai fare, ma non sto più nemmeno a guardare il prezzo con troppa attenzione), comunque dovrebbe essere più o meno il linea con le altre marche (se no credo che nel tempo me ne sarei accorta!)

A propositi delle salviettine, devo dire che non ne ho ancora trovata una che mi piaccia, come dici tu con l'aloe, molto meglio usare prodotti a parte

*mezzaluna* ha detto...

oooh cara..se tu avessi fatto questa review prima del mio acquisto (http://make-up-diary.blogspot.com/2011/02/acquisti-recenti.html) mi sarei risparmiata una crosticina >.<

☆(¯`•._.•☆ pamy ☆ •._.•´¯)☆ ha detto...

grandeee!!! le VEET per la vita of course!!! ^_^

Des ha detto...

Condivido il tuo giudizio, sono le migliori.

Giovanna ha detto...

@Milly: decisamente si, vai sul sicuro, anche dai commenti delle altre ragazze che confermano le Veet essere le migliori... ecco perchè erano esaurite :(

@goddessinspired: guarda, ogni volta che devo strappare, nonostante sappia che è un nanosecondo e neanche tanto doloroso, rimango li almeno 1min "1... 2... 3... ora strappa! no, aspè... non ora... riconta... 1... 2... 3..." :D

@Anna: prova prova, ne vale assolutamente la pena :)

@Cipria: eh, siamo in tante a pensarla uguale, la cosa mi conforta a non sperimentare più :)
Le salviette, che io uso esclusivamente per rimuovere i residui di cera subito dopo, io le taglio x sfruttarle più volte, visto che per la striscetta del labbro, per come sono intrise, sono troppo grandi, a mio parere, e sprecate... tolti i residui con quelle, lavo tutto con acqua fredda fredda (x iniziare una decongestione) e sapone naturale, asciugo e il gel puro d'aloe bello fresco mi salva :)
Si, il prezzo è sicuramente accettabile, appena le trovo, aggiorno il post!

@mezzaluna: :( e se io avessi letto i commenti al tuo post, mi sarei risparmiata questo esperimento inutile :( Purtroppo ho la cattiva abitudine di non iscrivermi se non dopo aver scritto un commento, perdendomi le preziose info dei commenti... sorry!

@pamy: direi di si, a questo punto ho concesso abbastanza chances ai concorrenti, no?

@Des: bene, comincia ad esserci una certa base statistica, usciamo dall'opinione personale di Giovanna :)

LaDamaBianca ha detto...

Che odio acquistare un prodotto e poi vedere che non funziona...soprattutto se si tratta di depilazione. La cosa probabilmente ti farà inorridire :D ma io vado di pinzette anche sui baffetti. Ho la pelle sensibile che non sopporta neppure lo strappo della ceretta, mentre con le pinzette oltre al rossore non ho altri problemi.
Baci cara e buon week end. Io lavoro fino a stasera tardi e son già stremata.

La Bisbetica ha detto...

Anche io usavo le Veet anni fa, ora uso solo le pinzette sui baffetti, ma non per lo stesso motivo di Dama... Sono così scuri che se dovessi aspettare che diventino abbastanza lunghi per la ceretta mi chiamerebbero El Bisbetico :(

sabrys ha detto...

ok Veet da provare!Tutte le altre toglievano solo il pelouche è vero XD Per questo è da un pò che seguo mia madre nell'avventura della ceretta a caldo anche per il viso :P

Giovanna ha detto...

@LaDamaBianca: ma infatti, come vedi, non ho aspettato di rimanere senza, ma ho tenuto l'ultima di garanzia :)
Io per fortuna non ho la pelle sensibile, la parte più sensibile è davvero questa (per un lungo periodo li ho solo schiariti per questo motivo), ma ho capito che l'irritazione scatta se faccio più strappi, quindi mi posso davvero permettere SOLO strisce buone che fanno il loro lavoro in 1 strappo, come le Veet :)
Resisti, il riposo arriverà anche per te!!!

@La Bisbetica: anche i miei sono scuri, ma per fortuna radi e sottili, la poca peluria in tutto il corpo è una delle fortune che mi è toccata :) Anche se è tutto relativo, magari qualcun'altro mi ritiene il compare di El Bisbetico :D

@sabrys: beh, la ceretta a caldo da sicuramente le prestazioni migliori, però io non l'ho mai "praticata", sia per poca necessità e praticità, sia perchè, in generale, non fa tanto bene alle vene... e io nasco in una famiglia sfigatissima A vene :(

Misato-san ha detto...

se sono come la crema l'inci delle veet non e' neanche male... io mai provate (di nessun tipo, ho la fortuna di poter fare praticamente a meno) pero' a naso avrei preso quelle che ami tu ^^

LaGiada ha detto...

hahhaha tu sei un GENIO per aver pubblicato questo post! =) mi iscrivo subito!
ti va di passare da me?ho anche io un blog..baci cara

http://thatredpassion.blogspot.com/

Posta un commento