martedì 1 febbraio 2011

Cosa ne penso dello scambio iscrizioni

Scusate,
apro e chiudo una parentesi polemica, ma mi urge farlo!
Ho sopportato per mesi e mesi tante cose fastidiose sul mio blog e su quelli che leggo, ma è giunto il momento che mi esprima in merito, perchè stiamo davvero toccando il fondo...
Ieri sul questo splendido post di Chicuta su Trucchi Svelati leggo questo commento

"Ciao ho aperto un blog per chi desidera effettuare lo scambio iscrizioni,
per chi vuole partecipare..."

Ho anche risposto al commento, ma come potete immaginare, questi commenti copincollati non avranno mai un seguito... perchè nessuno di loro è interessato alle sane discussioni, non ci tornano proprio sui blog commentati!
Vado a vedere su questo "simpatico" blog e leggo:
"Vuoi aumentare il numero degli iscritti al tuo blog?
Spesso le richieste di sub4sub danno fastidio a chi se la tira, e fanno perdere anche del tempo a chi le fa, quindi ecco il gioco che ti farà ricevere follower senza dover postare milioni di commenti di richiesta sub4sub e scambio iscrizione.
Posta nei commenti il link del tuo blog: questo significa che sei disponibile al sub4sub.
Diventa follower degli account di questa lista: riceverai l'iscrizione ricambiata.
Ricambia tutte le iscrizioni che riceverai, pena la rimozione del tuo link dalla lista!
"

Tra i commenti ho potuto vedere quello di Giada/goddesinspired che protestava energicamente per questa inziativa assurda, ne ho aggiunto uno mio.... indovinate?
Entrambi i commenti sono stati rimossi!
Ma alla fine sbagliavo io, d'altronde, ho sempre sottolineato l'importanza della libertà d'espressione su internet, quindi loro giustamente fanno quello che vogliono sul loro blog... E IO SUL MIO :)

Quindi protesto pubblicamente sul mio blog per questa tecnica che NULLA ha a che fare con l'impegno, la passione, il merito delle blogger che si guadagnano onestamente le iscrizioni, che non sono un numeretto per attirare aziende, ma sono PERSONE con cui si instaurano rapporti di fiducia nel tempo!

Ma guardiamo alla possibile utilità di questo meccanismo: almeno la finiscono di spammarci di commenti sterili copincollati sui nostri blog... neanche quello!
Sul mio precedente post leggo un tipico commento che dimostra che manco ha letto il mio post, vado a leggere sul blog di MaryMakeup: STESSO COMMENTO UGUALE!
Chiedo qui scusa a Mary per aver risposto sull'onda dell'embolo sul suo blog (cancella pure, purtroppo a me non permette di farlo!), perchè non è corretto che io vada a fare "sfuriate" in casa d'altri :P
Non mi dilungo oltre, perchè confido nell'intelligenza di tutte le mie lettrici e, spesso, blogger oneste che mi capiscono perfettamente!

AVVISO: ricordo a tutte quelle che si iscrivono a questo blog che TUTTI vedono chi aderisce a queste inziative e chi no, traendone le proprie conclusioni.... attenzione che a giocare col fuoco, ci si brucia!

47 commenti:

Anna ha detto...

ho ricevuto anch'io un commento del genere, bah, credono che ciò che a noi importi sia solo avere tanti iscritti, invece il bello del blog è INTERAGIRE con gli altri!

Giovanna ha detto...

@Anna: hai assolutamente centrato il punto, anche se credo che quello a cui puntano siano farsi notare da aziende per collaborazioni o invio prodotti... come se le aziende non fossero più furbe di loro e non sapessero che un blog con centinaia di iscrizioni finte è un canale morto :D

Hermione ha detto...

Condivido in pieno.
Questo andazzo, che va avanti già da un po', dà fastidio anche a me, lo trovo ingiusto e irrispettoso dell'impegno altrui, e parlo da lettrice, non da blogger.

Ely ha detto...

Oddio ma è vergognoso! Della serie: che apri un blog a fare se ti interessa solamente aumentare le iscrizioni?

Valebratta ha detto...

Ciau Giovanna...
io sono una neo-blogger e non avevo idea di questo "fenomeno"...mannaggia alla gente avida! è_é
Comunque ho fatto un giretto su alcuni blog e spesso e volentieri trovo commenti con scritto "sono una tua follower, ricambi?"...è una cosa che mi fa cadere le braccia! Io non vorrei mai delle follower "costrette", ma solo gente che ha voglia di seguirmi davvero in questa avventura sul blog!
Dici che sono troppo ingenua??? =P

Marzia_ ha detto...

Quoto in pieno! Trovo davvero inutili commenti del tipo "ciao, bello il tuo blog, passa da me" e link allegato, può starci che si voglia solo complimentarsi, ma il link allegato? Io personalmente quando qualcuno mi commenta vado sempre a sbirciare nel suo blog non ho bisogno del link sbattuto sotto i miei post, mi sembra che sia fatto proprio solo per pubblicizzarsi.
E poi il sub4sub che senso ha? A che scopo tutto ciò?

Laura ha detto...

purtroppo sono passati anche da me...sono rimasta un bel po' basita e ancor di più vedendo diverse ragazze "approvare" questo andazzo mettendo il link del proprio blog tra i commenti!

@Marzia: il sub4sub ha senso per coloro che cercano visibilità...un blog con molti iscritti genera indirettamente traffico e quindi saltano all'occhio delle case cosmetiche...insomma credo che a questo punto il meccanismo lo avrai capito... ti stupiresti nel vedere ad esempio quante "guru" di youtube sfruttano questi mezzucci per ottenere visibilità, partnership e collaborazioni varie.

MaryMakeup ha detto...

tesò, ti ho risposto da me (avevo già risposto e non mi ero accorta che avevi già scritto il post), ma ti dico anche che tu sei libera di venire a fare qualsiasi sfuriata a casa mia tutte le volte che vuoi ^__^

*mezzaluna* ha detto...

concordo su tutta la linea!

Dαddα ha detto...

anch'io ho ricevuto quel commento! l'ho totalmente ignorato, che pena!

Giovanna ha detto...

@Hermione: il tuo commento da sola lettrice ha un valore particolare, perchè purtroppo si tende a pensare che chi ha un blog e critica altre blogger, possa essere spinta da logiche di interesse... quindi grazie, apprezzo molto il tuo condividere questo pensiero :)

@Ely: mette tristezza anche a te, vero? Sapessero cosa si perdono a instaurare un rapporto pulito, è normale che per noi sia incocepibile :(

@Valebratta: ciao :) In quelle 2 righe che hai scritto ho già capito che sei "una di noi" perchè: pur avendo appena aperto un blog, vai in giro a leggere altri blog PER CONOSCERE L'AMBIENTE E IMPARARE, che è quello che sarebbe normale fare, avendo buone intenzioni.
Se invece fossi una avida di prodotti ed essendo convinta che le aziende spediscono prodotti a chi ha molti iscritti, ovvio che come prima cosa vai in giro a reclamare iscrizioni, senza collegare che le iscrizioni dovrebbero dipendere dalla qualità del blog :(
Non sei affatto ingenua, ma una blogger onesta!

Giovanna ha detto...

@Marzia: hehehe, quando ho scritto di aver sopportato tante cose fastidiose mi riferivo esattamente a quello, e con le tue parole hai trascritto il mio pensiero in merito... quindi posso solo dirti: ghimmi faiv! ;)
Ad onor del vero questa questione era già stata affrontata nel blog de LeEsose poco tempo fa... siamo in tante a pensarla allo stesso modo...

@Laura: io credo che alcune volte delle ragazze ci caschino per ingenuità, per questo ho scritto questo post, perchè forse delle questioni che a noi sembrano scontate, per giovani inesperte non lo sono...
Eh lo so, non è una questione solo di blog, anzi, penso che su YT sia inziata molto prima, tu lo saprai bene...
A proposito, a quando il prossimo video? :)

@MaryMakeup: hahaha, ma infatti quei commenti mi sono usciti proprio perchè mi sentivo a casa mia :D
Adesso vengo a risponderti, metti su l'acqua della pasta che ci facciamo 2spaghi ;)

Giovanna ha detto...

@mezzaluna: bene, mi fa piacere scoprire che la pensiamo allo stesso modo :)

@Dadda: guarda, nel mentre ho trovato quel commento anche da altre parti... ho perso il conto!

goddessinspired ha detto...

Ciao Giovanna,hai fatto benissimo a scrivere questo post e ti confesso che anche io ci avevo pensato, sono rimasta davvero allucinata ieri! Davvero non riesco a concepire tutte queste cose: la totale mancanza di rispetto che c'è dietro un commmento copincollato, che per me significa che te ne freghi dell'impegno che ho messo dietro il mio post preoccupandoti solo del tuo tornaconto; il sub4sub, che implica che non hai nessuna voglia di impegnarti per ottenere un risultato meritato; e infine il voler avere tante iscrizioni solo per ottenere attenzione dalle aziende. Ma davvero basta così poco per svendersi? Non abbiamo già oggetti a sufficienza, è così necessaria quella crema in più da spingerci a fare cose così squallide come creare un blog unicamente per barattare iscrizioni? Davvero, che tristezza! Se da un lato questa cosa mi disgusta, è anche vero che fa risplendere ancor di più i piccoli gioielli in cui blogger sincere e attente come te e tante altre mettono tutta la propria cura. Scusa per questo papiro, ti saluto ora, un bacione e a presto!

Giovanna ha detto...

Ciao Giada!
Guarda, io ho lasciato correre tante tante volte, ma ieri ho proprio sbroccato, come dicono a Roma :)
Davvero deprimente, sai come ti risponderebbero questi individui alla domanda "Non abbiamo già oggetti a sufficienza..."? Come hanno risposto a Lara/Chienkiri sul suo post relativo alle collaborazioni: "beata te che puoi permetterti di snobbarle, devi essere benestante..."
Riducono tutto ad una questione di soldi, come se fosse scontato che tutti ragioniamo in questi termini.
Macchè papiro, non sai con chi parli, qui si prendono permessi dal lavoro per leggermi :P
Un bacione anche a te!

Beauty Tools ha detto...

Cara Giò, credo che non solo io capisca la partenza schizzata del tuo embolo. Purtroppo, chi sta dietro una tastiera, spesso non ha il quoziente intellettivo proporzionato al numero dei tasti. Dopo il ciclone Clio, tutte stranamente si sono sentite Coco Madamoiselle, tutte compravano (stranamente) Dior e tutte passavano l'80% in profumeria. Poi magari vai a vederle e non sapevano nemmeno che il mascara serviva per le ciglia e non per lavarsi i denti. Detto questo, vista la dilagante formazione (?!) ed esperienza (?!) di queste nuove leve (detto nella nostra lingua PAGU BESSIASA) è normale che cerchino di avere più followers...perchè di sostanza non hanno niente. Magari pensano che avere più followers possa spingere un'azienda ad inviare materiale gratuito o, come apoteosi di delirio, che possono far "rodere" quelle "famose".
Io accetto e non ho niente da dire, quelle persone che, commentano dei miei post (non solo uno!), dicono la loro e poi magari mi dicono "guarda, anche io ne ho parlato, il mio blog è questo" io l'ho fatto, non lo nego, ma non mi metto a spammare all'impazzata per avere più figurine sulla colonna destra/sinistra del blog.
Ci sono tante cose che non mi piacciono nei blog...perchè ci sono troppe capre che scrivono e non sanno nemmeno coniugare il verbo avere o essere. Non ultima cosa che mi è successa...ho espresso una opinione pacifica su un prodotto, contraria alla blogger, commento cancellato e tutte le altre che IDOLAVANO, ma veramente IDOLAVANO quello che diceva lei, tipo "Ahhhh se non ci fossi tu...meno male che ci sono persone come te che fanno queste prove". Datemi un Imodium please...e scusate la finezza.
Per me il blog è un divertimento, dopo aver avidamente letto per tanto tempo, credo sia bello condividere le proprie opinioni. Son contenta di aver conosciuto persone diverse, di fare commenti chilometrici su questo blog...ma questo è lo spirito.
Se una crema mi deve creare ansia....da prestazione...meglio fare sudoku!

keiko7 ha detto...

Uh, mamma!
Io casco dal pero, perché si, mi é capitato di leggere commenti del tipo " mi sono iscritta al tuo blog, ricambi???" che mi sembrano abbastanza sfacciati, ma che addirittura ci fosse un "traffico illecito di iscrizioni" non l'avrei mai immaginato!!!!!
Hai fatto bene a scrivere questo post, almeno hai aperto gli occhi a molte di noi!Ciao!!!

Vi ha detto...

scusate se cado sempre dal pero, ma io non sapevo niente di tutte cose...non immaginavo che le aziende seguissero i blog e che mandassero prodotti gratis, cioè ho letto più volte nei disclaimer "se siete una casa cosmetica e volete farmi testare i vostri pordotti contattemi qui" ma non mi sono mai fatta il film che ci fossero cacciatrici di followers così che fanno ste cose solo per non spendere i soldi per un prodotto...
a me fa piacere ogni volta che qualcuno si iscrive al mio blog, ma lo sono perchè penso che chi si è iscritto apprezza ciò che faccio e ha voglia di "seguirmi", appunto, nel tempo e vedere gli argomenti che tratterò, no nperdermi di vista, ecc. quindi vedere che a più persone piace ciò che faccio mi incoraggia a fare sempre di più e meglio. dev'essere questo lo spirito dei bloggers e di chi li segue secondo me...

Claudia ha detto...

Adoro questo post. credo che lo stamperò e lo appiccicherò ovunque.. mi da un nervoso assurdo perchè io ci metto il cuore in quello che faccio e non ho mai costretto nessuno, ho sempre ignorato chi viene nel mio blog con scritto "Mi Segui?" lo trovo di poco gusto. Però adesso anche il blog no!
Cioè io quando ho raggiunto 10 iscrizioni ero la persona più felice del mondo, ma sapevo soprattutto che quelle 10 persone erano INTERESSATE. Adesso sono tutte con la mentalità Blog con tante followers=Prodotti gratis, e in un batter d'occhio raggiungono 100 iscrizioni perchè l'obietivo è comune a tutte (o quasi) le nuove, sta dilagando la mentalità che già regna dappertutto... non c'è più il gusto di guadagnarsi le cose,e il piacere di sapere che le cose che fai sono apprezzate..
Ok... sta partendo l'embolo anche a me! -.-
Perdono :)

Misato-san ha detto...

mamma mia che tristezza... a me lo fanno persino i commenti alla "ciao questo e' il mio link se vuoi passa", figuriamoci 'sta cosa qua... saro' strana io, ma...
1. i blog che seguo li seguo perche' mi piacciono. quando ne trovo uno potenzialmente interessante me lo bookmarko, e poi per qualche giorno mi leggo non solo le novita', ma anche le cose passate... per orientarmi meglio faccio focus prima, nel caso di quelli cosmetici, su quelli di prodotti che conosco e che quindi posso valutare meglio come sono valutati dagli altri (senza interessarmi di essere d'accordo, si intende XD)
2. ritengo importante il commento sensato... se parli di cavoli non ti rispondero' con fatti miei sulle patate... per rispetto di entrambe.
3. il link al mio blog l'ho messo nel profilo (anzi, nel caso mio nell'unico post su blogger visto che sono su piattaforma diversa dove, per altro, i followers espliciti neanche ci stanno, quindi se non mi lasci un commento neanche so che sei passata, anche se mi farebbe piacere), chi voglia ricambiare la visita sa come raggiungermi senza che glielo dica esplicitamente...

Tra l'altro saro' strana, ma la gente che vuole essere seguita cosi' a me non fa venir voglia di visitarla...

LaDamaBianca ha detto...

La pensiamo allo stesso modo Giovanna. Anche sul mio blog è stato inserito lo stesso commento. E anche io sono andata a vedere con l'intento di polemizzare, poi mi sono trattenuta pensando che comunque non sarei stata nemmeno letta. E a quanto pare, avevo ragione. Addirittura il tuo commento l'hanno cancellato!

Mi fanno davvero pena questi mezzucci. Come pure chi si iscrive ad un blog chiedendo però di ri-iscriversi, cosa che non faccio assolutamente perchè se trovo qualcosa di interessante sono la prima a voler diventare follower. Non mi serve lo spam, non ho bisogno di continue richieste o di link che rimandano alle loro pagine.

Giovanna ha detto...

@BeautyTools: in quest'ultimo periodo abbiamo assistito ad una escalation: crescita vertiginosa di nuove blogger selvagge, ovvero entrate a gamba tesa nei commenti con inviti a ricambiare l'iscrizione più simili a minacce e ricatti; aziende che tentano di "fregare" le blogger incastrandole in contratti con nessuna libertà d'opinione (vedi i post di Lara/Chienkiri e Filokalos/IbiscoLilla); questo blog di scambio, l'invenzione dell'anno per macinare iscritti senza fare una mazza.
Dobbiamo indignarci e protestare, in modo civile ed educato, ma dobbiamo alzare la voce anche noi, ogni tanto!
(IDOLAVANO è bellissimo :D )

@keiko7: bene, sono contenta di esservi stata utile, occhi aperti, mi raccomando ;)

@Vi: io non sopporto chi vuole "sporcare" le cose belle, mi esce proprio il mentellino da Super Giovanna giustiziera della notte dalla collotola :)
Che dire, sottoscriviamo TUTTE il tuo pensiero, è lo stesso nostro, ma non credevamo ci fosse bisogno di doverlo scrivere... vero?

@Claudia: hehehe, LORO non hanno il gusto per le cose pulite, NOI SI, e non ce lo potranno togliere... MAI! Fai rientrare l'embolo, che sei fra amiche ;)

Giovanna ha detto...

@Misato-san: ti potrei dire che per me i 3 punti erano scontati e pensavo lo fossero per tutte... e invece mi sa di no, quindi apprezzo il tuo averlo messo per iscritto :)
Io ti leggo sempre tramite reader, ametto di non commentare per la pigrizia di farmi un milionesimo account, ma visto che questi giorni a casa forzatamente ne ho il tempo... abbattiamo anche quest'ultima barriera :)
Guarda, statisticamente chi mi chiede l'iscrizione ha un blog che per me ha un interesse prossimo allo zero :D
Lasciando quel genere di commenti, si auto-scremano da sole... ma vado comunque su tutti i blog, concedo sempre una chance ;)

@LaDamaBianca: lo so bene che sei "una di noi" :) Bè, ma dai... siamo noi che "ce la tiriamo", no?!? :D Ridiamoci su, va...
Mi hai fatto riflettere che comunque io i commenti così li lascio, anche pensandone male, e magari altre mie lettrici ingenue ci potrebbero cascare... sai che ti dico?
Cha faccio le pulizie di primavera sul blog... in anticipo sul calendario :D
Quest'utlimo di cui parlo lo lascio per argomentare questo post... gli altri spariranno presto!

chi è Maglie Canaglie?? ha detto...

Sono arrivata al tuo bolg leggendo il commento su quello di giada, e dopo questo post ho detto subito "mi iscrivo"!
Arrivo da una lunghissima esperienza con precedente blog molto ben seguito e molto difficile da gestire (argomento sentimentale personale)che per ragioni in cui sto a dilungarmi ho chiuso da più di due anni (il fidanzato potrebbe essere una ragione sufficiente :-)). So cosa significa guadagnarsi la stima dei lettori e la continuità nella lettura, so che ci deve lavorare e credere sempre e che non è cosa facile sopratutto quando tutti abbiamo mille impegni, ma mai e dico mai, mi sarei immaginata uno "scambio di favori" del genere "la mafia dei follower" come ho letto lì.

Maria ha detto...

libertà di espressione fino a un certo punto, tu avevi scritto un commento e ti hanno censurata, quindi mi sa che chi se la tira sono proprio loro XD ,
Anche a me la gente viene, mi fa due complimenti e poi mi lascia il link del suo blog con l'invito a leggerlo... Io i blog altrui li vado a vedere comunque, se poi mi va di iscrivermi perchè il blog mi interessa lo faccio, ma solo se va a me, non perché mi spammi a tutto spiano sui miei post... -.-

Giovanna ha detto...

@chi è Maglie Canaglie??: tu sei l'esempio pratico di come dovrebbero andare le cose :) Mi hai letto e ti sono piaciuta, ti sei iscritta. Mi hai lasciato un post da persona dotata di neuroni e io sono andata a farmi il solito giro sul tuo blog, perchè mi piace cercare di capire chi è, cosa scrive e come pensa quella persona che ha voluto perdere del tempo per scrivermi... mi sono bastati pochi post per capire che mi piace come scrivi e abbiamo interessi comuni: il click su iscrivi non è un favore, è un reale interesse!
Tutto il resto è MAFIA, come dici bene tu ;)

@Maria: parole sante, anzi, spesso il fastidio ti inibisce ad andare, no? Speriamo qualcuno legga e impari la lezione una volta per tutte ;)

Giovanna ha detto...

Non ci credo... poco fa mi hanno spammato col famoso sub4sub post sul mio blog...
Sarebbero capaci di postarlo come commento a questo stesso post, tanto non leggono neanche :D
D'ra in poi cancellerò selvaggiamente tutti questi post, è l'unica...

Misato-san ha detto...

@ Giovanna
in realta' davo per scontato che valessero anche per te... il gran problema e' che valgono per noi e per una parte della gente, altrimenti va da se' che non avresti scritto il post di sfogo e noi non staremmo a nostra volta apprezzandolo... pero' magari e' utile per gente a cui qualcosa sfugge, almeno per quelle persone che vengono a presentarsi in maniera esplicita non per imporsi ma perche' non sanno che i collegamenti son cliccabili e via dicendo (esistono anche loro XD)

Non avevo idea che mi leggessi (per inciso, il discorso era generico eh XD), mi fa piacere ovviamente ^_^

Marzia_ ha detto...

Non avevo letto questa risposta a Lara O__O
sono allibita. Perché se si è poveri ma con una crema viso in più si stà meglio?? Bah.. Ma che ragionamento è? E poi io se fossi un'azienda cosmetica sinceramente guarderei anche a come si fanno le recensioni, non al numero degli iscritti perché se un blog vale davvero quelli poi col tempo arrivano. Fermo restando che non è una gara e sono pienamente d'accordo con la ragazza che ha scritto che non vorrebbe mai essere seguita "per costrizione".
Tra l'altro a me fa anche piacere se mi si lascia il proprio link ad un post che si è scritto e che si sà può interessarmi, ma qua si parla di ben altro.

Des ha detto...

Quoto maglie canaglie, anch'io vengo da diverse esperienze sul web, scrivo da quando ero piccina, posso capire chi desidera essere seguita, ma alla lunga il numero comunque paga poco.
Non mi sentirei di definire "mafiosa" una cosa così, però. Forse perché non amo la pesantezza dei giudizi negativi definitivi (per me, soprattutto le iscritte a quel blog più che chi l'ha fatto, possono essersi confuse tra avere molti follower e avere molti lettori, magari proprio per inesperienza), o forse perché sono italiana e in tv ogni giorno sento parlare di un uomo che mi rappresenta nel mondo e che è l'emblema di tutto ciò che è da considerarsi "mafioso". Detto con l'occhiolino, ragazze, non in chissà che tono, ché poi magari qualcuna pensa che io lo stia dicendo con supponenza, quando dal vivo sentireste una vocina triste ;)

Giovanna ha detto...

@Des: WAIT! mafioso non è certo riferito a chi si iscrive, che potrebbe essere ingenuo, come ho scritto nei commenti precedenti, quanto all'ideatore che cancella messaggi fuori dal tono e cataloga chiunque la pensi diversamente come "quelle che se la tirano".
Per quanto riguarda l'uso del termine, credo che in un blog di cosmesi vada letto come "comportamento fuori dai valori etici di un dato ambiente", non certo col significato che tutti conosciamo fuori da questo contesto, ci mancherebbe!
Non so, forse tendo a dare troppo per scontato il buonsenso e l'ironia di chi legge questo blog...
Sul fatto che quell'essere che ci rappresenta sia il miglior candidato per quel termine... temo il mio essere d'accordo serva a poco :(

chi è Maglie Canaglie?? ha detto...

il mio concetto di mafia dei followers era riferito al sottinteso scambio di favori (ti iscrivi e noi ci iscriviamo) e alla pena della cancellazione se non ti iscrivi a tutti i blog degli altri followers. e' nella pratica della sottoscrizione (senza poter esercitare alcuna scelta) che mi sento infastidita. Lo facciamo tutti..adeguati...oppure fuori dal "gruppo", è un gestire e dominare il pensiero degli altri, facendo leva sul'inesperienza di alcuni e la buona fede di altri.
e chi cercherà di boicottare tale pratica, finirà per essere tacciato di complotto, parbleu, mi sembrano cose già sentite ;-)

Manuki ha detto...

Ho fatto esattamente le stesse cose che hai fatto tu... tranne che dopo aver scritto il commento ... qualcosa che suonava ironicamente "ma scrivere post interessanti e lasciare commenti intelligenti, no eh?"
Ho anche pensato che non sarebbe servito a nulla e che le persone che scrivevano lì sotto sicuramente non avrebbero apprezzato! L'idea di scrivere un post su proprio blog è azzeccatissima!
Sottoscrivo tutto!

Milly ha detto...

Quanto sono d'accordo con te!!!! Odio chi passa sul mio blog e commenta su un post a caso scrivendo solo: carino il tuo blog, sono una nuova iscritta ricambia se vuoi!!! quando leggo così nemmeno vado a vedere quel blog mentre quando vedo qualche commento senza nessun link sono la prima che va a vedere il blog di quella persona e se mi piace mi iscrivo!! Capirai avere mille iscritti fasulli!!! Meglio poche iscritte ma buone e reali ;)

Daniela Gì ha detto...

Guarda mi ha tolto un masso non un sasso dalla scarpa, questa ricerca degli iscritti a tutti i costi mi disturba e mi irrita.
Avere 200 iscritti e zero contenuti è inutile e deleterio, rovina anche questo angolino del web che finora era stato tranquillo e abitato da persone educate e dotate di quel potente strumento chiamato cervello.
Mi chiedo, una volta che la signorina sub 4 sub avrà racimolato, per esagerare, mille iscritti, cosa spera di ottenere? Prodotti gratis? Ok che le aziende cosmetiche stanno inviando omaggi a destra e manca ma non credo siano fessi fino a questo punto! Dai, non credo proprio :D Spero ancora (ingenuamente) che tengano conto di un certo grado di qualità!
Invece non faccio molto caso a chi lascia link del proprio blog, nel senso che non mi danno fastidio, anzi quasi sempre (quando ho tempo) passo a dare una sbirciata, guardo qualche post leggo i commenti e se mi piace ricambio volentieri il "follow", in genere i blog che spuntano a caccia di iscritti e omaggi muoiono in fretta...spero che sia così ancora per un bel pò!

Marguerite N. ha detto...

Cara come stai? Ti sei ripresa un po'?

Per quanto riguarda l'oggetto della discussione, sono sincera ho letto solo il tuo post e non i commenti. Già so di pensarla molto diversamente da tutte. La verità è che a me non interessa, sì ok c'è quella che fa iscritti con il sub4sub, un'altra che lo fa con i giveaway ogni 50 iscritti (perché diciamoci la verità il giveaway serve a questo, a far iscritti, non voglio menarla con altre scuse perché nessun sano di mente farebbe regali aggratiss).
Forse è solo abitudine la mia perché questo è ciò che succede anche fuori e se inizio a preoccuparmi anche della vita sul web, be' tanto vale affacciarmi al balcone e farla finita. Dico sul serio. Fuori, nella vita reale, ci sono degli sciacalli che dio solo sa come possono riuscire a ottenere tutto con i soldi e/o la furbizia e la cattiveria, non voglio preoccuparmi anche del blog da 4000 iscritti con tutto fumo e niente arrosto, preferisco pensare a me e a voi che mi leggete, tutte le mie energie le riservo solo per noi. ;)

Giovanna ha detto...

@Marguerite: molto meglio, domani rientro, grazie del pensiero :)
Da quello che scrivi, a me non sembra che la pensi tanto diversamente da noi, nel senso che anche tu riconosci che c'è un comportamento di base sbagliato, ma semplicemente il tuo approccio è passare dritta, cosa io faccio quasi sempre :)
Questa volta, magari perchè avevo più tempo e dopo l'irritazione di veder cancellato un commento, ho voluto sfogarmi un pò, ma non ci penso più da parecchio :)
Penso però che ogni tanto faccia bene reagire, e non dico solo in questo microcosmo di futilità, ma proprio in quella giungla a cui accennavi, perchè ho paura che a star sempre zitti e tirare avanti, alla lunga, il giusto cada in prescrizione, mi spiego? :)
Ora vado ad usare le mie energie per finirmi un bel libro, altrochè blog :D

Alice @ NailsbyAlice ha detto...

mi unisco tardi a questa discussione causa esame imminente (lunedì)... Anche io ho ricevuto questo commento nel blog e... quoto Margue! Immagino possa dar fastidio ma ritengo che alla fine la passione e l'anima che si mettono nel fare le cose, tutte le cose, un giorno verranno ripagate. Forse sono persa in un mondo un po' irreale, dove alla fine i cattivi perdono ma... per il momento mi consolo con questa visione e tiro dritto per la mia strada :)

un abbraccio

Giovanna ha detto...

@chi è Maglie Canaglie??: meglio di così non sarei stata in grado di spiegarlo, ovviamente in un contesto che spero nessuna prenda più seriamente di quello che è :)

@Manuki: chissà quante altre, oltre a noi... ma vabbè, l'importante è aver capito di essere in tante a pensarla allo stesso modo, è confortante, no?

@Milly: uguaglio, ammetto che la richiesta senza nessun riferimento a qualcosa che riguarda il mio blog o post specifico... mi fa essere prevenuta... Sarà sbagliato, ma è quello che succede...

@Daniela: eh si, è quello che penso anche io sulle aziende, ma alla fine che si arrangino :)
Alla fine sono loro creature, no?
Si, hai ragione, li mi rendo conto di essere fatta male io, nel senso che vedo i commenti da parte di nuove persone come una presentazione, e se mi scrivi SOLO 2 scemenze (spesso copincollate) e poi l'invito al suo blog e all'iscrizione... io lo traduco che non trova alcun interesse in quello che scrivo... e perchè ne dovrei trovare io??? :D
Infantile, lo so :P

Giovanna ha detto...

@Alice @ NailsbyAlice: credo che tutte noi abbiamo tirato dritto, subito dopo esserci sfogate :)
Mi sembra di capire che molte ne avessero bisogno come me, sennò sarebbero passate dritte senza commentare, come ho fatto io milioni di volte su altre questioni nate su altri blog...
Vorrei rassicurarti che nessuna di noi vuole fare don Chisciotte coi mulini a vento ;)

Giovanna ha detto...

@Alice @ NailsbyAlice: ops, dimenticavo: stra in bocca al lupo per l'esame!!!

*Ary* ha detto...

ciaoooo spero di non disturbare...c'è un regalo per te...vieni a scoprirlo! =) http://lemiepassioni3.blogspot.com/2011/02/eccomi-ragazze-sono-tornata-finalmente.html

Ti aspetto!

Marguerite N. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Marguerite N. ha detto...

Bene, mi fa piacere. ;)

Spesso e volentieri, però, non concordo sul modo di reagire, era questo ciò che intendevo e per cui sentivo la mia posizione avrebbe potuto essere diversa da molte. Non mi riferisco naturalmente al tuo thread, piuttosto il mio vuole essere un discorso generale che risponde ampiamente alla tua domanda. Diciamo che da quando ho il blog e la pagina FB mi sono resa conto che esiste chi fa il sub4sub, chi fa giveaway e per poco non mette in palio la propria casa, chi addirittura viene retribuito per fare blogging et similia, ma mi sono anche resa conto di quanto gli altri prendano tutto in maniera sin troppo seria. Mi fa quasi pensare che queste persone non abbiano una vita e/o che non abbiano mai lavorato in vita loro.

Sono d'accordo sul reagire, e credimi la battutina di tanto in tanto la faccio anche io, diciamo solo che il discorso di cui sopra mi ha talmente esasperata che oramai appena sento qualche discussione fuggo. Va bene, c'è il blog che ha 1000 iscritti perché ha fatto 300 giveaway, amen, perché tu blogger bla bla non li fai? Cambia solo la disponibilità economica. Se vuoi mantenere un certo distacco da tutto questo allora non devi farne neanche uno. Chi farebbe regali a persone che non ha mai conosciuto?! E che spesso neanche ti seguono. Io mi chiedo perché farsi il sangue amaro per sciocchezze simili. E ne avrei da raccontare, molte di più su chi condanna questi comportamenti che chi li tiene.

Suppongo sia una questione caratteriale e di vita. Io rappresento il giovane medio (medio una volta, da quel che sto notando) che cerca di realizzarsi professionalmente, ma anche come donna. Il tutto si inserisce in un contesto disastroso, ma la gente sembra preoccuparsi di PIù di coloro che fanno sub4sub piuttosto che di quello che succede fuori, fosse anche la loro vita. Sai cosa dice mio padre? "Alla vostra età dovreste costruire i palazzi!". E invece pensano a un blog che dovrebbe essere uno svago e NON un lavoro o una ragione di vita, piuttosto che della LORO vita. E' una specie di corsa che sta prendendo piega, al punto che genera frustrazione. Una cosa per me allucinante. Bon, a questo punto spero che la vita gli vada così bene da non doversi preoccupare di altro, che ti devo dire.

Scusa se mi sono dilungata, e ripeto, non c'entra questa discussione né la tua indignazione che anzi capisco, è solo il frutto di riflessioni che rispondono alle tue domande. ;)

PS Pardon, avevo saltato una frase e ho ri-postato il mio intervento!

Giovanna ha detto...

@Marguerite: ho capito perfettamente cosa intendi e a cosa ti riferisci.
Io la chiamo capacità di ridimensionare, e cerco di praticarla sempre, talmente tanto che spesso le amiche mi chiedono di aiutarle nel farlo.
Il ridimensionare è quel meccanismo che ti serve a non prendere mai troppo sul serio questioni che non lo sono affatto, e in fondo tutte lo dovremmo sapere.
Ogni tanto, e io penso che dipenda da mille fattori diversi (non avere un lavoro e una vita appagante, piuttosto che la forte necessità di evadere da veri problemi, ecc.), capita che l'equilibrio che ci dovrebbe essere fra il ridimensionare e giustamente tirare dritto come dici tu e il lasciarsi andare a qualche reazione umana, ma non certo giusta, si rompa.
E si finisca per esagerare prendendosi e prendendo troppo sul serio certe cazzate (diciamolo), riversando su una cosa "leggera" le aspettive di una vita in tutto il suo complesso.
Quindi sono non d'accordo, di più, con quello che dici :)

tralala ha detto...

uuuh,cosa mi sono persa :D (io sono assente giustificata,ho un diavolo di matrimonio da organizzare,il mio).Questa cosa nasce dall'usanza (spontanea e puramente di cortesia) di youtube di ringraziare chi si iscrive e ricambiare(io ho un canale gattoso,ricevo iscritti gattari che con alta probabilità ne hanno uno simile).Uno scambio carino,piu' un modo per conoscere canali simili al tuo,non un favore dovuto.Questa deformazione patetica e posticcia che hanno inventato è mortificante per chi la fa e soprattutto per chi la riceve.Non c'è molto da aggiungere. Solo una cosa: che la gente impari ad usare metatag e a gestire l'indicizzazione del blog su google,anche un minimo,senza essere maghi seo:ci sono blog validissimi e introvabili,completamente ignorati dai motori di ricerca, e blog che copincollano comunicazioni aziendali in modo telegrafico,giusto per accumulare materiale,senza nulla aggiungere, ma sono scafati il tanto da schizzare in alto nelle indicizzazioni e guadagnare reputazione autorevolissima.Onestamente mi è capitato di intravederne,buttare l'occhio per caso e vedere "dumilacentordici" iscritti a spottini sterili e scoppiettanti come una scorreggina. Mi infastidiscono come lettrice,come blogger per carita',io ho una baracca senza pretese-se non divertirmi.Adesso ho capito come fanno, grazie al ca' :D Una cosa: le aziende che volessero investire su una blogger,chi conosce questo ambiente puo' confermare,non guardano solo iscritti e click, ma anche indicizzazione e i tempi medi di permanenza (questi cliccatori leggono davvero o scappano dopo 5 secondi?).Sono dati ben visibili,se si hanno gli strumenti, sub4sub o come diavolo si chiama ha avuto l'idea piu' grossolana e stupida che potesse venirgli in mente,per utenza degna: blog alla carlona per tutti :D credo sia un sistema adattissimo per tagliarsi le gambe, mettersi un'insegna luminosa "ehy, il mio blog è finto! guarda qui!"

Giovanna ha detto...

@tralalà: facendo finta di sorvolare sul fatto che stai organizzando il tuo matrimonio, ti rispondo con calma :)
Vedi, mi hai fatto riflettere su questa cosa delle indicizzazioni su google, effettivamente ho notato anche io la cosa e, a riprova che quando entro nel tunnel mi dimentico il mio lavoro, non ci avevo riflettuto...
Si, sono d'accordo con te, tante volte è l'escalation che fa partire l'embolo, oppure i modi con cui si fanno/dicono le cose...
Per rispondere alla tua domanda se i cliccatori leggono: ma proprio per nulla!
Esistono dei tools con cui si possono automatizzare i test di web application (oddio sto parlando di lavoro qui, sopprimetemi!), non mi stupirebbe se fossero stati istruiti per ciclare periodicamente su una lista di blog e lasciare un testo parametrizzato :D

Posta un commento