domenica 31 ottobre 2010

Pennellame: Sephora & MAC occhi

Eccomi qua a esporvi l'evoluzione del mio parco pennelli dopo il mio primissimo acquisto di questi.
A quel punto lo step successivo era SFUMARE! Il blending di Kiko non mi attirava affatto, quindi mi restava Sephora: ho acquistato sia il n.13 rounded crease che, visto che c'ero, lo smudger n.14, molto utile per sfumare le matite.


  • il n° 13: l'unico (che io sappia ed abbia visto) pennello blending di Sephora, fa il suo lavoro, ma mi ha perso qualche peletto, nell'uso e nel lavaggio, ad ogni modo l'ho usato con soddisfazione...  fino a che ho provato il 217 MAC;
    Setole: naturali
    Prezzo: sicuramente tra 12 e 15€, ma non ricordo con precisione...
  •  il n° 14: ottimo pennello, oltre a sfumare la matita meglio di quanto facciano i gommini (se la matita non è di qualità eccelsa, asportano il prodotto invece che sfumarlo), è imbattibile per mettere l'ombretto sotto le ciglia inferiori e, in generale, per questi lavori di precisione;
    Setole
    : naturali
    Prezzo:12,50€
 Il pennello di cui vi parlo ora è arrivato dopo parecchio tempo rispetto al n° 13 di Sephora, ma l'ha spazzato via in un colpo solo: da quando ho questo, il n° 13 è stato meglio destinato all'applicazione del correttore (Pixiwoo style) e devo dire che continua imperterrito a perdermi qualche peletto... non so, probabile abbia beccato io il pennello sfigato, son cose che capitano...

  • il 217 di MAC, "IL" blending brush: quando l'ho visto, portato in regalo dalla mia amica di Roma che mi vuole bene e fa cose contro i suoi principi pur di farmi felice) mi sono addirittura sentita un pò in colpa che avesse speso tutti quei soldi per 1 pennello... poi l'ho usato e, da allora, la mia vita si divide in "Prima di aver avuto il 217" e "Dopo aver conosciuto il 217" :)
    Ha la forma, ma sopra ogni cosa, la giusta flessibilità delle setole: abbastanza rigide da "spostare" il prodotto in tempi rapidi, ma morbide da non irritare la plapebra.
    Sono consapevole sia un'opinione soggettiva, influenzata sia dai miei gusti ma, credetemi, dalla mia "fisiologia", diciamo :)
    Dopo aver visto ormai centinaia di tutorial, posso dirvi che sfumare un ombretto su una palpebra giovane o, cmq, con la pelle che si vede essere "tonica", piuttosto che in una come la mia in cui la pelle è sottilissima e, per parlarci chiaro, MOLLE, c'è un abisso: se io uso un pennello troppo rigido, la pelle segue le setole e ci metto anni a sfumare... se sono troppo flessibili e morbide, spostano poco prodotto e, anche in questo caso, ci metto una vita a sfumare!
    Col 217 ci metto un attimo, per me è il pennello perfetto!
    E non solo per me... se le sorelle Chapman hanno una batteria di 217 per ogni tutorial, qualcosa vorrà dire?!?
    Update: pare che un dupe piuttosto fedele del 217 sia il 29 di Sephora, come potete leggere in questo post... c'è giusto da chiedersi se questo pennello si trovi nei nostri Sephora, la prossima volta ci do un'occhiata, ma sono pessimista...
Fine episodio 2
(Nel prossimo episodio il 217 scopre di essere figlio illegittimo del 13 di Sephora, dramma di casta nella famiglia Blending... non mancate!)

19 commenti:

filokalos ha detto...

ho gli stessi pennelli! anche io non posso fare a meno del 217!

Giovanna ha detto...

Anche tu hai notato la differenza tra i 2 blending? Vorrei capire se sono io ad aver avuto questa esperienza, o è abbastanza condivisa...

LaDamaBianca ha detto...

Anche io uso il 217 e mi ci trovo benissimo. Adoro anche il 14 di Sephora, lo uso parecchio proprio per gli utilizzi che hai spiegato anche tu.

Marymakeup ha detto...

Li ho tutti e tre! il 217 è uno dei miei preferiti, ma onestamente mi trovo benissimo anche con il numero 13 di Sephora che uso per passare la cipria sotto gli occhi per fissare il correttore (è perfetto per quell'uso)...
Anche io uso il 14 si Sephora per sfumare la matita, lo trovo davvero un ottimo pennello :)

Marguerite N. ha detto...

Il n.13 è il famoso pennello di cui parlavo mesi fa e sinceramente m'è passata anche un po' la voglia perché in quell'occasione ho scoperto che in moltissime lo usate per il correttore.
Il 217 della Mac è sicuramente il signor Blending, ma io ancora non mi sono convertita, sto cercando il dupe perfetto. Ci riuscirò mai? Mmm.
Per ora il pennello a goccia di Madina è nella mia mira.

Daniela Gì ha detto...

Ehhh il pennello 13! In pratica non si trova più, chi lo possiede ha un oggetto raro e prezioso LOL una volta ho pensato di farci un pò di soldi vendendolo su ebay ahah (scherzo eh! chi se lo compra un pennello usato di sephora?)
sai che da qualche giorno ho iniziato ad usarlo per il correttore? io le adoro le chapman!
e così ho la scusa che mi manca un pennello per sfumare e posso comprarmi il 217 (e il 219) senza troppi sensi di colpa xD (al prossimo stipendio naturalmente), avrei tanto voluto quello a goccia madina ma dev'essere finito perché non c'è più :(

Daniela Gì ha detto...

Nei miei deliri ho dimenticato di dire che il mio sephora 13 non ha mai perso nemmeno mezzo peletto, e lo sto strapazzando parecchio da gennaio!

Des ha detto...

Saaanto 217!!

Giovanna ha detto...

@LaDamaBianca: verooo? Non capisco perchè si parli tanto del 13 e non del 14, trovo che sia un pennello decisamente sottovalutato...

@Marymakeup: ma vedi che anche tu lo apprezzi, ma per un uso diverso da quello tradizionale di un blending? A parte i pelazzi che perde, ma credo sia il mio soltanto, lo uso anche io felicemente per correttore crema / correttore minerale / cipria... ma nella piega giusto se ho il 217 zozzo lurido inutilizzabile...

@Marguerite: se lo trovi, facci un fischio! Credo che al momento quello che si avvicina di più è il corrispondente Sigma, ma ricordo che Des ha evidenziato esserci ancora un certo stacco... e cmq a me l'hanno regalato, nn credo l'avrei comprato... ma ora che ho visto cosa fa... l' "avrebbi" comprato eccome! :D

@Daniela, @Marguerite: dai, il prossimo episodio vi presento il pennello a goccia Madina, visto che l'ho testato abbastanza, ok?

@Des: hehehe, dopo avervi fatto la testa a brodo con commenti su quanto mi piacesse questo pennello, dovevo dedicargli un post tributo, no?

Milly ha detto...

lo voglio anche io il 217 Mac...prima o poi sarà mio :D

Giovanna ha detto...

@Milly: aprissero un corner MAC alla Rinascente o alla Coin di Cagliari...

Giovanna ha detto...

@all: nella risposta a Marguerite ho detto che Des aveva fatto un confronto fra 217 e corrispettivo Sigma: scusate, mi ricordavo male, era tra il 219 e relativo Sigma! Quindi vedo ancora meno dupe all'orizzonte...

naomaccia ha detto...

Adoro Sephora ma per me la linea MAC resta sempre prima, i pennelli non sembrano male comunque.

Complimenti per il blog comunque, hai una nuova follower :) Ho appena iniziato il mio bolg, se ti va di darci un'occhiata e seguirmi...saresti la benvenuta ;)

Naomi
naomisdarskide.blogspot.com

Giovanna ha detto...

@naomaccia: grazie! ma il link che mi hai dato non funziona...

Misato-san ha detto...

il 13 di Sephora ce l'ho anche io e non capisco perche' lo abbiano messo fuori produzione... e' stupendo ç_ç Fu il mio primo pennello... in assoluto, costava 13,5 euro mi par di ricordare... col correttore non mi trovo, ma lo uso ancora per gli occhi e lo amo... il mio non ha mai perso un pelo e si avvia verso i due anni di utilizzo ^^

Son curiosa di sentire di quello di Madina... per una spesa MAC in campo pennelli non sono ancora pronta ^_^;

Giovanna ha detto...

@Misato-san: ok, è ufficiale: ho beccato l'unico difettoso che perde qualche pelazzo...
Ma comunque la mia recensione non è negativa in assoluto, ma solo nel confronto col 217, che sia chiaro! E come vedi neanche io li avrei spesi, infatti è stato un regalo... molto molto molto riuscito :)

Giovanna ha detto...

Sul sito Madina vedo nuovamente il pennello a goccia disponibile...

Daniela Gì ha detto...

preso *___*

Giovanna ha detto...

@Daniela: Ghimmi faiv, mai diup! ;)

Posta un commento