mercoledì 27 ottobre 2010

My beauty routine: viso

Questo è un post che una beauty blogger non può esimersi dal fare, prima o poi... ed eccomi qui!
Premetto solo che sto cercando, da circa 6mesi a questa parte, di usare prodotti ecobio per detersione, idratazione di viso, corpo e capelli, mentre per il makeup, eccetto che per i fondotinta, sto usando prodotti/marche anche non ecobio (per ora cerco giusto di evitare chi testa sugli animali).
E' un processo di transizione, quindi capita che per poca reperibilità o cause di forza maggiore, si debba scendere a compromessi... però è molto meno faticoso e impegnativo di quanto si possa pensare e, ci tengo a sottolinare, ASSOLUTAMENTE PIU' ECONOMICO di quanto, purtroppo, molta gente dica in giro circa i prodotti ecobio.
Iniziamo!

VISO - Mattina
  1. Detersione con sapone naturale: il primo è stato quello al miele Fitocose, ma i saponi naturali sono il prodotto ecobio di sicuro più reperibile, per cui c'è parecchia scelta anche nella grande distribuzione. Per questo il nuovo che sto usando è proprio il sapone al burro di karitè de "I provenzali".
  2. Tonico:  lo applico con un dischetto di cotone e lo picchietto, in modo da bagnare la pelle, ma contemporaneamente rinfrescarla... nella speranza che mi chiuda un pò quelle voragini di pori che mi ritrovo :) Al momento mi trovo bene con quello alla viola Tricolor di Fitocose;
  3. Contorno occhi: il mio tallone d'achille! Ne ho provati a bizzeffe, ma da quando ho incontrato quello alla rosa rubiginosa di Fitocose, non lo cambio più! Lo applico con questa tecnica ninja e lo lascio assorbire non più di 5min e dopo è perfettamente pronto per il mio trucco.
  4. Viso e décolleté: questo è lo step su cui sto ancora sperimentando, al momento la crema all'alchemilla sempre di Fitocose va abbastanza bene, anche perchè continuo ad usare il fondo minerale che ha bisogno di una base bella consistente, ma d'estate usavo il jalus plus e il no-pori gel... to be continued;
  5. Makeup: quello base, senza il quale difficilmente esco, è composto da correttore/copriocchiaie (al momento Essence forget-it!), fondotinta minerale (Nevemakeup Light Neutral), ombretti vari, blush (Coy di ELF) e mascara (30 days extension daily treatment di Kiko).
VISO - Sera
  1. Strucco: applico l'olio di jojoba nel contorno occhi (1 volta ogni tot in tutto il viso, ma avendo la pelle tendenzialmente mista, tutti i giorni sarebbe eccessivo) Non uso dischetti, panni o altro, solo le dita, come spiegavo in questo mio vecchio post. Ho finalmente finito quel primo flacone di olio, di cui vi devo parlare in un post apposito (ci sono nuovi sviluppi), e sto finalmente usando quello di Fitocose.
  2. punti 1, 2 e 3 della mattina;
  3. Viso: crema all'acido glicolico di Fitocose. Marguerite ne ha fatto una splendida recensione qui, evito di ripetervi io quello che lei ha spiegato così bene.
Infine, in maniera del tutto trasversale (di mattina, mentre sono a lavoro, prima di andare a dormire) applico il balsamo labbra Basis Sensitiv ecobio della Lavera, di cui LaDamaBianca ha fatto una ottima recensione qui.

Come vedete sono tutti prodotti che qui nel "tunnel" conosciamo un pò tutte e vi posso garantire che il costo di tutto ciò è di molto inferiore alla media della spesa per le stesse operazioni con prodotti tradizionali da supermercato... e la pelle ringrazia!

A presto per la beauty routine corpo!

11 commenti:

filokalos ha detto...

hai ragione, è un post che tocca a tutte le beauty blogger...prima o poi dovrò scriverlo anche io!

Vi ha detto...

mi fai venire voglia di fare un ordine Fitocose...nondevofarlo-nondevofarlo-nondevofarlo...

LaDamaBianca ha detto...

Ciao giovanna, grazie per la citazione!
Ottimo post, e devo dire che le nostre beauty routine si somigliano moltissimo, forse perchè entrambe apprezziamo la detersione ecobio e i prodotti Fitocose. Proprio stasera sono corsa a ri-comprare l'olio di Jojoba, quello che ho sta finendo e non posso star senza.
Bacioni.

Marymakeup ha detto...

devo scrivere un aggiornamento della mia beauty routine day and night. La tua mi sembra ottima :)

Daniela Gì ha detto...

Ci penso anch'io da qualche giorno per gli stessi motivi...non è così costoso come sembra, anzi con l'olio di mandorle de I Provenzali ho già risparmiato un sacco di soldi in struccanti occhi, ora ho preso da loro anche l'olio di jojoba, mi piace tantissimo sul viso (a lato c'è scritto che è indicato per pelli acneiche...mah!)
ohibò abbiamo anche il fondo uguale :D

Giovanna ha detto...

@filokalos: si si, così poi tiriamo fuori le statistiche ;)

@Vi: mah! alla fine i prodotti che mi piacciono tanto e che ricomprerei sempre da Fitocose sono il contorno occhi e la crema all'acido glicolico, le altre cose che vedi (tipo olio, tonico, ecc.) li sto usando, ma ci sono prodotti altrettanto validi nella grande distribuzione, quindi... attenta all'innesco del "se raggiungo 50€ nn pago la spedizione", io ci sono cascata 2 volte su 2 :)

@LaDamaBianca: ma sai che usandolo quasi solo nel contorno occhi a me l'olio di jojoba dura tantissimo? magari se inizio a usarlo per qualche spignatto durerà meno, ma cmq intorno ai 6mesi... figurati, citazione doverosa ;)

@Marymakeup: grazie, è ancora in evoluzione, ma la trovo dignitosa...
Attendo i tuoi aggiornamenti, ogni occasione è buona per imparare nuove cose!

@Daniela: si si, l'olio/cera liquida di jojoba è forse l'unico olio naturale considerato non comedogenico, proprio per la sua natura diversa dagli altri, quindi più adatto a pelli miste/impure/grasse... anche se l'acne è un pò un discorso a sè, in quel caso prefereirei comunque chiedere conferma ad un dermatologo... ma mi sa che non è il nostro caso, giusto? A me ha lasciato qualche traccia quella adolescenziale, ma mi ha lasciata ormai da molti anni...

CompagneDiMerende ha detto...

ciao...utilizzi veramente un sacco di prodottini interessanti......dovrò decidermi a provare anche io qualcosina di fitocose prima o poi!hihihih....sissy

Giovanna ha detto...

@CompagneDiMerende: ma ciao a te :)
Si, è un'azienda molto seria: oltre a fare prodotti ottimi, il fatto che anticipino i loro tempi di spedizione lo trovo molto corretto... cosa che sto imparando ad apprezzare sempre di più, e tra qualche post vi spiegherò a cosa mi riferisco ;)

Vi ha detto...

eccomi, la solita impedita che risponde dopo 2 mesi...cmq io ci casco sempre a questa cosa delle spese di spedizione, mi faccio fregare facilmente!! i commercianti sono mooolto più furbi di me XD

Giovanna ha detto...

@Vi: mannaggia a loro! :)

Italian Blogger ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Posta un commento