sabato 11 settembre 2010

Hennè forever!

Mettetevi comode, perchè non intendo essere sintetica in questo post sulla MIA ultima scoperta, visto che il mondo lo conosce e apprezza da millenni: l'Hennè!

Premessa importante: io ho portato i capelli naturali tutta la vita. Nei miei 33anni ho provato un'unica volta a vent'anni una tinta chimica e un'altra volta, stesso periodo, i colpi di sole. STOP. Sono fortunata, ho i capelli molto sani e resistenti, lucidi di natura. Ora li porto a caschetto, ma per la maggior parte della mia vita li ho portati abbastanza lunghi, scatenando l'invidia di molte amiche e l'ammirazione di molte parrucchiere.
Da circa 6mesi i miei capelli vedono solo shampoo ecobio, non faccio nessun trattamento, impacco, maschera.


Dopo essermi documentata a dovere ho capito di essermi persa molto in questi anni, pensavo fosse solo un "colorante per rosse", invece è un vero toccasana terapeutico, oltre che un blando colorante, direi quasi riflessante (ma molto dipende dalla base di partenza e il tempo di posa).
L'hennè non solo NON FA MALE, ma fa PROPRIO BENE al capello!
Io ora vi parlerò della mia unica esperienza con il VERO hennè, ovvero la Lawsonia inermis, ma vi consiglio caldamente di ascoltare i podcast di Barbara Righini su Saicosatispalmi sull'argomento, vi chiarirà tutti i dubbi e curiosità in modo delizioso, oppure il sito/forum capellidifata.

Detto questo, avendo i capelli castano scuro, la mia idea era di provare l'hennè rosso per avere un riflesso più caldo, speravo in un cioccolato, ma anche un mogano poteva andare.
Nell'attesa di capitare in un negozio bio e scegliere quello + rinomato, sono capitata da Auchan, reparto bio, e vedo l'hennè rosso egiziano della Forsan/La Tradizione Erboristica.
Prezzo €2,66 per 100g. Ingrediente: 100% lawsonia inermis.

Sospettavo, visto il prezzo, si trattasse di quelle marche che miscelano l'hennè con sabbia, ma non ho resistito. L'ho preso e scopro che la procedura indicata sulla confezione è diversa dalla maggior parte delle procedure di preparazione e, devo dire, molto molto più semplice e breve. Ad onor del vero, questa procedura alimenta dei sospetti che già ci sono su questa marca di hennè nei forum ecobio, ma vista la mia situazione finanziaria e la curiosità di provarlo, ho deciso che, x questa volta, potevo chiudere un occhio.
Questa procedura dice di mescolare la polvere con acqua calda, standere il composto ben amalgamato sui capelli, coprire con alluminio la testa e tenere l'impacco da min 20min a max 1h, sciacquare e fare il consueto shampoo. Io ho soltanto aggiunto del miele per spezzare solo un pò l'odore di erba tipico (a me ricorda anche il tè verde).

Importante: bisogna organizzarsi per bene x ridurre al minimo l'inzozzamento, che ci sarà, mettetevi l'anima in pace, ma non lascia ssolutamente tracce indelebili.
Bisogna essere rilassate e con tempo a disposizione, è proprio un momento di cura di se. Io ho iniziato il tutto alle 11 circa e finito alle 13.15.


Confermo: c'era decisamente della sabbia in mezzo, e non è esattamente spalmabilissimo, sono certa ci siano mille marche migliori... ma è andata ed ha funzionato! SONO TROPPO SODDISFATTA!
E' incredibile che il risultato, al primo tentativo e con questa procedura un pò atipica, sia stato esattamente quello che cercavo io... questo a casa mia si chiama C*LO!!!
Queste le foto a testimonianza del prima e dopo. Cosa vi sembra?


Questa foto è quella che più di altre rende l'effetto a occhio nudo, anche perchè prende più parti di capello e relative sfumature.


Potrò cambiere marche, in futuro, ma di sicuro da oggi l'hennè entra a pieno titolo nella mia routine di cura dei capelli. Ne sono entusiasta... si era capito?!? :D

27 commenti:

Daniela Gì ha detto...

m'hai convinto!
è da un sacco che mi incuriosisce...ma chissà se copre anche quei maledetti capellacci bianchi? ormai ne ho veramente tanti ç__ç
io li ho castano chiaro...però vorrei una sorta di tinta su tinta e mi sa che non esiste...non resta che studiarsi bene la cosa e girare per bio botteghe!!

Giovanna ha detto...

Il lawsonia inermis, ovvero hennè rosso, copre i capelli bianchi, ovviamente avranno una tonalità più chiara rispetto agli altri. Potrei spiegarti altro circa la copertura dei capelli bianchi con l'hennè o eventuali mix, ma davvero il podcast e capelli di fata lo fanno egregiamente, sono sicura ci trovrai quello che ti serve sapere.
L'unico consiglio che mi sento di darti è: inizia senza usare attivatori particolari (limone, karkadè, ecc.) e tempi di posa minimi, soprattutto considerato che su una base più chiara, i risultati si vedranno senz'altro di più.
Facci sapere, eh?!?
Baci

Daniela Gì ha detto...

Grazie!
Eh infatti devo studiarmi bene il sito, avevo già letto un pò di info qualche mese fa ma con la testa che mi ritrovo ho già dimenticato tutto -__-
ho memorizzato solo che bisognava fare attenzione a un ingrediente nel caso di tinte chimiche, ma tanto non ne ho mai fatte in vita mia :D

LaDamaBianca ha detto...

Verissimo, l'hennè è una vera e propria coccola per i capelli. Io l'ho fatto diverse volte in passato, ho usato il Jamila ed è sorprendentemente favoloso. Ora ho smesso perchè il procedimento è lungo e antipatico, però i miei capelli stavano proprio bene!

Giovanna ha detto...

@LaDamaBianca: Eh si, richiede tempo e voglia, di sicuro, ma per ora sono talmente infogata che credo di riuscire a trovarla per un bel pò :) Un'altro motivo per cui l'ho fatto è perchè pare abbia effetti positivi sul capelli grassi, come i miei, penso però a lungo termine, perchè per ora non ho ancora notato cambiamenti sensibili...

LaDamaBianca ha detto...

L'hennè asciuga un pò, per questo aiuta chi ha i capelli grassi. Dopo un certo numero di applicazione, sembrerà che si sporchino meno. Io non ho i capelli grassi per cui non posso confermare, almeno in questo. Và provato.

PS= Ho risposto alla tua domanda sul deodorante minerale con un post dedicato: http://recensionicosmetiche.blogspot.com/2010/09/forsan-la-tradizione-erboristica.html
Baci, piacere anche mio di averti conosciuta:-)

EcoBioPlanet ha detto...

Io ADORO l'hennè! :))
E condivido in pieno tutto quello che hai scritto.
Ho provato molte marche, in questo periodo sto usando Sante, che è un pò costosetto ma ne vale la pena. E' molto cremoso, spalmabile, si elimina subito e fa dei riflessi stupendi ( ho usato le tonalità terra e biondo, ma siccome sono castana ha solo dato dei riflessi dorati).

Mi piacerebbe sperimentare la lawsonia almeno una volta, ma temo di vedermi male coi riflessi rossi :-/ Il tuo risultato però sembra molto discreto, oltre che bellissimo *_*

Giovanna ha detto...

@EcoBioPlanet: Grazie dei complimenti! Effettivamente mi piace molto, ha "scaricato" per i 2 o 3 lavaggi successivi, ora ha smesso. Però la prossima volta vorrei provare qualcosa di più serio e, magari, tenerlo mezz'oretta in più. Anche a me l'idea di diventare troppo rossa, anche se solo a livello di riflessi, non piace molto... per quello sto procedendo passetto passetto ;)

Anonimo ha detto...

io vorrei un consiglio ho usato l'henne d'ervoristeria rosso tiziano ma sn venuti dei riflessi impercettibili...mi hanno detto di tenerlo 4 ore ma stavolta ho preso quello della forsan e non vorrei ritrovarmi coi capelli arancioni!nb i miei capelli sono nero scuro
aiutooo

Giovanna ha detto...

@Anonimo: Assolutamente no, è impossibile ti vengano arancioni su una base nera, ricordati che non è una tinta, ma un riflessante! Per forte che sia, rimane un riflesso... Anche io la prossima volta lo terrò più o meno 4h, vai tranquillo/a!

fidyabeauty ha detto...

Io L'ho comprato ieri e lo farò domani, speriamo bene

Giovanna ha detto...

Ciao e benvenuta! Io spero di riuscire finalmente a tagliarmi i capelli questo sabato (dopo 4mesi e 1/2 sarebbe ora) e penso di farlo subito dopo, pare che, al contrario delle tinte chimiche, sia meglio fare l'hennè sul capello pulito che non.
Poi fammi sapere, sono curiosa!

Mademoiselle Anne ha detto...

Interessante questo post! Ma quali sono le marche migliori (cioè che non contengano sabbia e schifezze)???

Giovanna ha detto...

@Mademoiselle Anne: purtroppo, se hai letto il post, ho appena scoperto l'hennè e non sono in grado di suggerirti le marche migliori, ma sicuramente lei link che ho messo troverai le informazioni che cerchi...

Giovanna ha detto...

@tutte: sabato ho rifatto questo hennè, ma purtroppo la luce di questo uggiosissimo weekend e ha impedito che il risultato uscisse in qualsiasi foto, quindi posso solo dirvi che stavolta l'ho preaparato dal giorno prima, con succo di 1limone e tenuto su +di 4h... Figata pazzesca! Il cioccolato dell'altra volta si avvicina al mogano e si vede eccome, stavolta non lo dico io agli altri, me lo notano subito loro, pur rimanendo una tonalità molto naturale. Altra cosa che hanno notato è che li ho LUCIDISSIMI... quindi permettetemi di continuare a gongolare :) Unico neo: la prima settimana la vostra testa saprà "di erba" (legale, cosa avete capito!), come mi ha detto mio marito nelle coccole mattutine :D

LUANA ha detto...

l henne sui capelli chiari oaddirittura bianchi e una vera e propria tinta permanente lo so perche tanta gente che conosco lo usa e se lo fanno ogni 2 mesi o poco meno dura fino alla ricrescita,e i capelli scuri li riflessa tanto con il tempo so che li schiarisce,lo uso anche io ora ogni tanto uso anche l indaco ,il nero ,e ogni tanto li mischio ,i capelli bianchi con solo la lawsonia vengono carota brillante forte gli altri scuri con riflessi rossastri ma dipende dalla luce sono proprio come tinti di mogano ,per l odore ho saputo e provato va benissimo mettete della polvere di cannella nel mix vedrete vi profumeranno per giorni ,anche chiodi di garofano in polvere che scuriscono l henne le da un rosso piu scuro ma poco,a seconda della quantita,la cannella invece non cambia il colore,se preferite usate oli essenziali nella pappetta,poi all ultimo risciacquo usate un bicchiere da cento o meno grammi di succo limone in bottiglia oppure aceto di mele conqualche goccia di essenze preferite in un litro di acqua e vi buttate la caraffa in testa massaggiate come un balsamo il liquido e asciugate ,vedrete che morbidi,pettinabili senza residui e profumati diventeranno ,io lo faccio ed e un altra vita credetemi!se mi viene in mente qualcosa d altro riscrivo ciao ,LUANA.

LUANA ha detto...

ho provato tinte permanenti nero blu ma me li lasciavano orribili ,secchi li perdevo e colore niente oppure andava via con unop shampooo ,con l henne invece prende subito copre tutti i capelli e li rende favolosipiu lisci e ordinati ,lucidissimi inoltre le tinte chimiche sono cancerogene.

Lilybel ha detto...

che piacevole scoperta il tuo blog! parlando di hennè attualmente anche io uso quello i forsan, ma è una schifezza, troppa sabbia, non riesco a atenderlo e anche in fase di lavaggio è difficile togliere bene tutti i residui. Anni fa provai un hennè comprato dall'erboristeria ed era soffice e cremoso, stenderlo era una meraviglia!

Anonimo ha detto...

Ciao ragazze, ho trovato questo post cercando notizie su come fare per schiarire i miei capelli.. Posso farvi una domanda?
Io da secoli afccio i colpi di sole (o il degradè). Parto da una base castana e mi piace il biondo.
Adesso ce li ho del mio colore alla radice e sempre + chiaro fino alle punte (passando da un castano caldo, a un rame leggerissimo, a un viondo scuro e infine buiondo chiaro).
Secondo voi se faccio l'hennè divento di mille colori? Aranciona? :D
Grazie
Fra

Giovanna ha detto...

@Fra: presumo di si, arancioni le punte e, andando verso la radice, via via più scuri. Magari potrebbe anche venire qualcosa di carino, ma è sicuramente ad alto rischio, fossi in te aspetterei finchè non avrai smaltito almeno le punte più bionde...

Anonimo ha detto...

Immaginavo.. Mi piaceva l'idea dell'hennè soprattutto perchè li avrebbe curati un pò (i miei capelli sono danneggiatissimi). Ma se l'effetto sarebbe terribile non vale la pena.
A tagliarli non ci penso perchè sono ricci e quindi diventerebbero ingestibili da corti.. :( Uffàààààààà
Fra

MyMakeupBox ha detto...

utilissima review, io faccio oggi questo hennè!

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, sono una ragazza di 16 anni, cercando notizie sull'hennè sono arrivata, qui, volevo chiedere qualche consiglio, ho i capelli di una lunghezza media, sono castano chiaro, con le punte nel biondo chiaro/rossiccio, vorrei avere delle sfumature nel rosso, ma non tutti i capelli rossi >.< Vorrei anche farlo da un parrucchiere me lo consigliate?
Grazie, spero di essere stata chiara :)
Martina

Anonimo ha detto...

Un consiglio sarebbe quello di comprarla in marocco con 20€ ti porti una busta piena di henne pura al 100% e poi ti dura anche 2 anni :)

Pietro Giallombardo ha detto...

Ciao bella, scusami per il disturbo :)
Ti contatto perché ho visto che hai fatto la colorazione ai tuoi capelli con hennè o erbe tintorie.

Io possiedo un blog con annessa pagina Facebook e ho creato un album per raccogliere tutte le nostre foto-esperienze vissute con le erbe tintorie, qui: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.291478704318533.1073741830.209071115892626&type=3.
A te andrebbe di partecipare a questa iniziativa?

E’ per dare più possibilità di scelta a chi non ha mai usato erbe tintorie :)
Praticamente mi servono solo due fotografie, una prima e una dopo aver effettuato la colorazione; con queste due foto creerò una immagine unica come questa qui https://www.facebook.com/photo.php?fbid=291478810985189&set=a.291478704318533.1073741830.209071115892626&type=3&theater e oscurerò il tuo viso (o me le spedisci tu già oscurate oppure puoi mandarmi delle foto di spalle).

Inoltre, se partecipi, dovresti anche dirmi il processo che hai attuato, tempi di posa, ossidazione, erbe tintorie usate e tutto ciò che c’è da sapere :)
Se qualcuno chiede consiglio su come hai ottenuto quella colorazione ti avverto, in maniera da metterti in contatto direttamente con questa persona :)

Ti va? :D

nancy8949 ha detto...

io utilizzo l'indigo per scurire i capelli e lo trovo ottimo, ormai ho detto addio alle tinte chimiche da anni, ti lascio il link se vuoi dare un'occhiata!

http://spignattoereview.blogspot.it/2013/09/come-fare-lhenne-nero.html

Giusy De Simone ha detto...

Buongiorno a tutte.
Volevo farvi sapere che ho la possibilità di fornire a chi lo volesse, su prenotazione,l’hennè per capelli Jamila.
Come molte di voi sapranno è il migliore in assoluto e l’unico realmente naturale,nulla a che vedere con ciò che viene normalmente venduto nei negozi o dai parrucchieri. Questo hennè è adatto sia per quante di voi sono in dolce attesa sia per chi vuole evitare l’uso di sostanze tossiche e deleterie per il capello: diffidate degli altri prodotti, Jamila è l’unico hennè pakistano totalmente naturale e per questo è adatto per quante di voi hanno capelli dal rosso al nero (non esiste in natura l’hennè neutro). Le confezioni sono monodose, da 100 grammi. Non avete alcun vincolo nelle quantità ma preferisco fornirle in lotti da cinque confezioni in modo da ammortizzare notevolmente il costo delle spese di spedizione, con raccomandata. Ovviamente chi non ha mai usato l’hennè può provare anche con una singola confezione; il costo di ogni singola confezione è di soli 7 euro. Per chi fosse interessata può contattarmi via mail su: jamilahennastore@gmail.com
Risponderò a qualsiasi vostro dubbio. Mi raccomando….affrettatevi e spero di fare cosa gradita a molte vista la grande difficoltà nel reperimento di questo prodotto in Italia.
Saluti a tutte
Giusy

Posta un commento