martedì 24 agosto 2010

Tempo di bilanci: Fitocose


Rivedendo i miei vecchi post, mi sono resa conto di aver lasciato in sospeso molti giudizi di alcuni (per non dire parecchi) prodotti.
Visto che sono riuscita a testarne parecchi, mi sento in dovere di fare un update generale e sintetico di seguito.
Iniziamo con l'unica azienda che della cosmesi ecobio ha fatto la sua missione:

Fitocose
Crema solare oil-free media protezione: mi piace! Davvero oil free per essere un solare! I filtri fisici fanno trasudare la pelle del viso un pelino di più, ma a me non disturba. La ricomprerei!
No-Pori Gel per pelle con pori dilatati: finito! usato da solo dopo la pulizia, col caldo, idrata. Stop. Scordatevi effetti sui pori! Non lo ricompro.
Jalus Plus siero ristrutturante: lo sto finendo! pur confermando che sulla mia pelle non ha fatto i miracoli che l'hanno reso famoso, è un buon siero, soprattutto dopo il mare, l'ho trovato leggero e lenitivo al punto giusto. Potrei ricomprarlo...
Crema alla Rosa rubiginosa contro le rugosità del contorno degli occhi: ne ho ordinato altre 2 confezioni... vi basta come giudizio? :) Il MIO miglior prodotto Fitocose.
No-Pori Crema Per pelle lucida con pori dilatati: finita da un pezzo, nessun risultato, non la ricompro.
Crema all'Alchemilla per pelle mista: la sto usando come crema notte e nutre piuttosto bene, ma non la ricomprerei.
Dell'Acqua profumata al Monoi confermo la delizia, tant'è che sto centellinando gli ultimi spruzzi, mentre della Cellite Normale non posso dirvi di più, visto che non sono riuscita ad essere costante :(

0 commenti:

Posta un commento