venerdì 27 agosto 2010

INCI: Equilibra Aloe Latte Solare SPF 15


Metto le mani avanti: non mi aspettavo certo un INCI alla Fitocose, è pur sempre un solare a filtri chimici... ma mi ero illusa, biodizionario alla mano, ne uscisse un quadro più VERDE :(
Schifezza per schifezza, forse era meglio rimanere col mio collaudato e apprezzato PIZ BUIN, almeno più fotostabile? Mah... Lascio ai posteri la mia faticosa analisi INCI, se qualcuno volesse confortarmi, sono sempre qui...

  1. AQUA solvente
  2. ALOE BARBADENSIS emolliente
  3. ETHYLHEXYL METHOXYCINNAMATE Filtro UV
  4. CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE emolliente / solvente
  5. C12-15 ALKYL BENZOATE emolliente
  6. CYCLOPENTASILOXANE TRICONTANYL PVP Silicone volatile
  7. GLYCERYL STEARATE emolliente / emulsionante
  8. BUTYL METHOXYDIBENZOYLMETHANE filtro U.V.
  9. PROPYLENE GLYCOL umettante / solvente
  10. GLYCERIN denaturante / umettante / solvente
  11. STEARETH-21 emulsionante / tensioattivo
  12. DIMETHICONE antischiuma / emolliente
  13. STEARIC ACID emulsionante / stabilizzante emulsion
  14. STEARETH-2 emulsionante / tensioattivo
  15. PHENOXYETHANOL conservante
  16. TITANIUM DIOXIDE opacizzante
  17. PEG-18 umettante / solvente
  18. PEG-100 STEARATE tensioattivo
  19. ISOPROPYL MYRISTATE legante / emolliente / solvente
  20. TOCOPHERYL ACETATE antiossidante
  21. POTASSIUM SORBATE conservante
  22. METHYLPARABEN conservante
  23. ETHYLPARABEN conservante
  24. PROPYLPARABEN conservante
  25. BISABOLOL additivo
  26. CARBOMER stabilizzante emulsioni / viscosizzante
  27. GLYCINE SOJA vegetale / emolliente
  28. ALUMINA abrasivo / opacizzante / viscosizzante
  29. PANTHENOL antistatico
  30. TETRASODIUM EDTA sequestrante
  31. SILICA abrasivo / aassorbente / opacizzante / viscosizzante
  32. SODIUM POLYACRYLATE viscosizzante
  33. LECITHIN antistatico / emolliente / emulsionante
  34. BUTYLPARABEN conservante
  35. TOCOPHEROL antiossidante
  36. DAUCUS CAROTA emolliente
  37. ASCORBYL DIPALMITATE antiossidante
  38. SODIUM HYDROXIDE agente tampone / denaturante
  39. CITRIC ACID agente tampone / sequestrante
  40. BETA-CAROTENE additivo

martedì 24 agosto 2010

Tempo di bilanci: Lush


Continuiamo con la marca più sopravvalutata della cosmesi "naturale" (secondo me):

Lush
Mediterraneo: confermo, è fantastico! L'unico docciaschiuma che lascia un profumo non nauseante, ma molto duraturo: dalla mattina alla sera! Ma ricordatevi di agitarlo sempre prima dell'uso, essendo bifasico rischiereste di finire solo un liquido prima dell'altro ;)
Scioglimi e Ti spezio in due (oli da massaggio solidi): rivalutation! A parte che con l'utilizzo, a contatto con la pelle, l'odore si alleggerisce, perchè più distribuito, ma poi... sapete che sono davvero rilassanti?!? Piacevolmente stupita, li sto usando per la loro funzione, non certo per uscirci, ma almeno non finiranno affatto nel cestino, come temevo ;)
Nonsimangia: ottimo anche alla prova utilizzo. A differenza del signore dei granelli, non si rovina se non usato quotidianamente.
Questione di peeling: ecco un giudizio positivo iniziale che si trasforma in bocciatura. Dopo il primo utilizzo, gli zuccheri inumiditi si cristallizzano e impediscono al resto del prodotto di distribuirsi, oltre che graffiarvi! Ho dovuto frantumarlo, metterlo in un contenitore e cercare un pezzo nn cristallizzato... pessimo!
Magia nera: se il mio compagno non me l'avesse fatto fuori al secondo utilizzo, l'avrei promosso, salvo sporcare un pò troppo, anche se non in modo irreversibile...

Tempo di bilanci: Fitocose


Rivedendo i miei vecchi post, mi sono resa conto di aver lasciato in sospeso molti giudizi di alcuni (per non dire parecchi) prodotti.
Visto che sono riuscita a testarne parecchi, mi sento in dovere di fare un update generale e sintetico di seguito.
Iniziamo con l'unica azienda che della cosmesi ecobio ha fatto la sua missione:

Fitocose
Crema solare oil-free media protezione: mi piace! Davvero oil free per essere un solare! I filtri fisici fanno trasudare la pelle del viso un pelino di più, ma a me non disturba. La ricomprerei!
No-Pori Gel per pelle con pori dilatati: finito! usato da solo dopo la pulizia, col caldo, idrata. Stop. Scordatevi effetti sui pori! Non lo ricompro.
Jalus Plus siero ristrutturante: lo sto finendo! pur confermando che sulla mia pelle non ha fatto i miracoli che l'hanno reso famoso, è un buon siero, soprattutto dopo il mare, l'ho trovato leggero e lenitivo al punto giusto. Potrei ricomprarlo...
Crema alla Rosa rubiginosa contro le rugosità del contorno degli occhi: ne ho ordinato altre 2 confezioni... vi basta come giudizio? :) Il MIO miglior prodotto Fitocose.
No-Pori Crema Per pelle lucida con pori dilatati: finita da un pezzo, nessun risultato, non la ricompro.
Crema all'Alchemilla per pelle mista: la sto usando come crema notte e nutre piuttosto bene, ma non la ricomprerei.
Dell'Acqua profumata al Monoi confermo la delizia, tant'è che sto centellinando gli ultimi spruzzi, mentre della Cellite Normale non posso dirvi di più, visto che non sono riuscita ad essere costante :(

lunedì 23 agosto 2010

KIKO: Colour Sphere Eyeshadow e Duo matt


Ultimissimo acquisto fra i saldi Kiko, questo ombretto cotto può essere usato sia asciutto che bagnato... a me piace da morire! Infatti mi chiedo come mai sia in saldo e, deduco, destinato ad essere tolto dalla produzione... Mah!
Ottimo asciutto anche solo per la semplice ombreggiatura della piega dell'occhio, ma bagnato, come tutti i coloursphere, da il meglio di se: c'ho fatto uno smokey eyes da manuale! Dura un sacco, ha un colore secondo me a cavallo tra classico e tendenza, sta bene a tutte... per 3,90€, dite che ne vale la pena?!?
Satinato, con infinitesimali e poco visibili glitters dorati, è il n° 21 (Marrone Tortora) tra quelli ora in saldo.

Questo duo, invece, l'ho preso a suo tempo quando uscì questa serie di ombretti matte, allora piuttosto rari. Ora lo trovate in saldo, ma se vi devo dire la verità... non credo lo ricomprerei. Ma non perchè sia scadente, quanto perchè nel mentre sono usciti tantissimi nuovi colori matte, quindi valuterei se prendere questa combinazione o una sola come ombretto mono, vista l'ampia scelta attuale. Scrivono, ma il rosa lo trovo un pò pallido, sulla mia palpebra è quasi panna, come forse noterete dagli swatches (sopra questo duo, sotto il coloursphere asciutto e bagnato):

E poi confermo quanto detto da altre ragazze: "l'ondina" sarà anche accattivante lato presentazione, ma lato pratico disturba un pò il prelievo del prodotto, in certi punti è un pò difficile farlo senza rischiare di prendere anche l'altro colore, insomma... dubito che lo userò tanto da arrivare al punto che questo prelievo mi crei problemi :)
Ora è a 4,90€, ma io li investirei meglio in altro, fossi in voi...

KIKO: Sun Mousse Eyeshadow (Light green e bronze)

Da settimane, per nn dire mesi, cercavo di iniziare a esporvi i miei prodotti Kiko... ma costituendo il 99% del mio "parco makeup", non sapevo da dove iniziare, e come...
Oggi ho preso il toro per le corna ed ho deciso di iniziare dagli ultimi acquisti, anche perchè presumo i più utili, visto che riguardano prodotti che dovreste trovare ora in saldo nei negozi/online.
Allora, iniziamo da questi ombretti in mousse che corteggiavo dall'uscita della collezione Sun Essentials: in saldo li trovate a metà prezzo, ovvero € 3,40!
Sono davvero spumosi e piuttosto pigmentati, ed essendo waterproof, di durata discreta, anni luce meglio dei cuoricini, direi poco peggio dei tanto decantati long lasting stick.
Questi i colori che ho preso e le prove sulla mia mano (scusate la sfumatura del verde, l'ho tirata troppo):



Mi piacciono? Si, ma senza farmi uscire di testa. Il bronze se sfumato tende a un marrone rossiccio, invece il verde mi piace molto, è un bel satinato dorato molto modulabile. Io li vedo bene anche usati come basi cremose per ombretti in polvere, tenendo presente che, come i long lasting stick, dopo tot secondi si fissano e scordatevi di farci nient'altro ;)

lunedì 16 agosto 2010

Il beauty "in incognito" da ufficio

Oggi tragico rientro in ufficio dopo le ferie, se nn altro all'insegna dei (miei?) soliti buoni propositi da inizio nuovo anno "scolastico".
Facendo 8h+1h di pausa pranzo in ufficio, la prima questione in sospeso da quando sono entrata nel tunnel cosmetico è:
come faccio a ficcare un kit essenziale da restauro nel beauty da "lavaggio denti" post pranzo che tengo in ufficio?
Perchè a voi sembra banale, ma io vorrei soddisfare queste mie esigenze (in ordine di importanza decrescente):
1. contrastare l'ingrigimento/scomparsa di qualsiasi makeup mattutino che mi affligge nel pomeriggio;
2. far stare nel mio attuale beauty (v. foto) tutto ciò che mi serve, viste le basi d'appoggio inesistenti del bagno del mio ufficio;
3. usare prodotti che possa lasciare in ufficio senza dover fare grosse rinunce a casa o snervanti spostamenti da borsetta a beauty, ecc.;
4. non destare grossi sospetti di "rifacimento facciata" nei colleghi (quindi nessuna sostituzione beauty e/o cambi drastici di colori).
In sintesi, mi serve opacizzare, coprire imperfezioni tornate a galla e dare colore sano e luci nei punti giusti.
Ecco le mie aggiunte strategiche al beauty "lavaggio denti":

- pinzetta per capelli mini;
- foglietti opacizzanti essence: piccoli, ma essenziali per preparare il restauro;
- correttore full coverage concealer della Kiko: piccolo, molto coprente e specchietto;
- confezione mini del mio fondo truccominerale: il fondo lo travaso dalle confezioni standard che tengo a casa, avrà più la funzione di cipria per fissare il correttore e rendere + omogeneo l'insieme dei ritocchi, che di vera base;
- mini pennello bareMinerals (per fondo): era nel kit prova, non mi piace, ma non ho kabuki in più e cmq non ci starebbe... per i ritocchi può andare ;)
- bronzer illuminante bottega verde: da un colorito sano e luce, senza fare effetto mattone, molto modulabile;
- pennello blush retraibile (per bronzer): marca sconosciuta, è il pennello più vecchio che ho, parlo di 15 anni :)
- campioncino di mascara Clinique con ottimo scovolino, "caricato" col mascara elf che invece ha uno scovolino inutilizzabile (2 piccioni con una fava);
- rossetto Kiko posh couture 01: è praticamente un gloss trasparente, ma dura molto di + ed è molto idratante.
Domani inizio il collaudo, ma per ora, missione compiuta...