martedì 4 maggio 2010

LUSH: scioglimi e ti spezio in due (oli da massaggio solidi)


Eccoli qua, i miei prodotti tanto desiderati che si sono rivelati la più grande delusione di Lush. Ma non tanto per l'ottima idea della forma solida, quanto per gli odori (notare la scelta della parola).
Per me passare da oli tipo Fate, Elfi o quelli ricchi alle mandorle della Ardes a questi, mi ha traumatizzata, altro che rilassata!
Scioglimi: (dentro la scatola) Doveva essere quello base "per chi sta iniziando", quindi ho pensato avesse una fragranza semplice, magari banale. Dire che è "particolare" è fargli un complimento, ha un odore strano, non ce n'è uno prevalente, altro che crema pasticcera, fiori freschi... Consiglio: chi ha le botteghe a portata di mano, vada a odorarlo, chi come me può solo ordinare a scatola chiusa, ci pensi 2 o 3 volte se se la sente di rischiare, visto il prezzo...
Ti spezio in due: questo doveva essere la rivincita sull'altro, di meglio ha solo che è più distinguibile l'odore prevalente: la menta piperita, e forte pure. Ma in quanto a piacevolezza, siamo li: STRANO! Quando dico strano intendo che per me non è un profumo (odore piacevole), non è una puzza (odore spiacevole), ma rimane tra gli odori mai sentiti prima, che non escludo che a qualcuno possa piacere, ma ragazzi, questo va sulla pelle! DEVE ESSERE PIACEVOLE!

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Per me "ti spezio in due" è molto buono, dipende forse dal tipo di profumo che ti piace. Per esempio a me menta e cannella piaccioni molto entrambe, sul sito sono specificate, quindi non mi ha sorpreso all'arrivo, anzi!

Posta un commento