domenica 2 maggio 2010

LUSH: questione di peeling e magia nera


Questione di peeling: (il verde sulla sinistra) è un grattino, ovvero uno scrub corpo abbastanza forte, a base di zucchero e oli. Va fatta attenzione nell'utilizzo: a fine doccia, va passato sulla pelle bagnata, mai sotto il getto dell'acqua, e quando sulla pelle avrà lasciato la quantità sufficiente di zucherini per lo scrub, va messo da parte. A quel punto si procede con lo sfregamento degli zuccherini e oli rimasti sulla pelle. E' molto efficace come scrub, sulle promesse anticellulite stenderei un velo pietoso. Lo ricomprerei solo se non riuscissi a replicarlo a casa, vista la banalità degli ingredienti. Ah, il profumo è forte, sa di alcuni detersivi disinfettanti, comunque piacevole, ma tanto si lava via...
Magia nera: non l'ho ancora provato, dovrebbe fare una leggera esfoliazione con forte idratazione a base di burri idratanti. Ma il motivo principale per cui l'ho comprato è l'odore: avete presente lo sciroppo (antibiotico?) rosa shocking che ci davano da bambini e che io adoravo? Quello. Come lo annusate, flashback agli anni 80.
Non lo ricomprerò, ma sono contenta di averlo fatto :)

0 commenti:

Posta un commento