sabato 22 maggio 2010

Fitocose: Cellite Normale e Acqua profumata al Monoi



Cellite Normale: non voglio perdermi qui in un trattato sulla cellulite, finirei per dire cose che spero siano note a tuttE e che ragazze molto più brave di me hanno spiegato egregiamente (alidinamos), ma solo dirvi che con questa crema mi sto facendo un massaggio quasi tutte le sere, che la consistenza è ideale per fare un massaggio abbastanza lungo da considerarsi utile contro la cellulite, ma dopo tot si assorbe comunque. Quindi ci si può vestire senza troppo fastidio e, se invece si va a dormire, ci si riesce a girare nel letto senza attorcigliarsi alle lenzuola.
Impossibile darvi risultati dopo 15gg, col fatto che qualche sera è saltata, ne riparliamo almeno fra 2 o 3 settimane. Profumo piacevole e che altro dire? Tappo ermetico con linguetta! Almeno questa si apre e chiude facilmente... Per ora direi che mi piace...


Acqua profumata al Monoi: esattamente quello che dice il nome, ma voglio soffermarmi sul profumo di Monoi: è uno dei profumi più belli che esistano. Siamo abituati ad associarlo alla spiaggia perchè molti prodotti solari hanno profumo di Monoi, e purtroppo molti fanatici abbondano quasi da fartelo nauseare, ma nella giusta dose, sfido chiunque a dirmi che non è bellissimo... E devo dire che quest'acqua è ancora + delicata e (purtroppo per me) tende a consumare il suo effetto nel corso della giornata.
Non contenendo componenti alcoliche (almeno, credo dipenda da questo) il profumo contenuto tende a separarsi dall'acqua, ma basta agitarla appena e si mischia perfettamente (v. foto, prima e dopo).
Io non ho avuto altri prodotti o il Monoi vero, quindi non vi posso fare confronti, ma leggevo sul forum di Lola che lei stessa ne va matta, io mi sono fidata di lei e devo dire che mi piace tantissimo. La ricomprerò di sicuro!

0 commenti:

Posta un commento